Vaccino Covid, Burioni: “Arriva a Dicembre? Partite subito!”

Roberto Burioni parla del vaccino anti covid, il noto virologo su Twitter fa sapere che le vaccinazioni dovranno partire subito dopo l’ok

vaccino anti covid Burioni
vaccino anti covid Burioni (Foto dal web)

Il vaccino anti Covid potrebbe arrivare a dicembre. Il virologo Roberto Burioni su Twitter ha risposto a Ursula von der Leyen in merito ad un possibile via libera dell’Agenzia per i farmaci europea.

Il noto virologo ha fatto sapere che se davvero il vaccino arriva a dicembre le vaccinazioni devo iniziare subito, già dal giorno seguente. A detta sua non bisognerà fermarsi nemmeno a Natale e Capodanno, perché ritardi burocratici potrebbero causare morti che invece potrebbe essere evitate. Questo a parer suo non sarebbe accettabile.

La casa farmaceutica Pfizer ha da poco rivelato che lo studio di fase 3 del vaccino anti covid è terminato e ha una protezione del 95%. Allo studio hanno preso parte 44mila soggetti, 170 di loro sono risultati positivi al Coronavirus.

LEGGI ANCHE >>> Vaccino Covid, l’annuncio di Pfizer: efficacia record

Il vaccino sconfiggerà il Coronavirus? Ecco cosa ha detto Roberto Burioni

Roberto Burioni
Roberto Burioni (Foto dal web)

Roberto Burioni ci ha tenuto a precisare che essere vaccinati non garantisce una protezione del 100%, al contrario c’è anche il rischio di ammalarsi in modo grave. A detta sua tutti dovranno farsi il vaccino per garantire a tutti sicurezza, in Italia però in moltissimi hanno mostrato diffidenza nei confronti del vaccino.

Il virologo ha poi aggiunto che se tutti si vaccineranno e se il vaccino funzionerà, c’è una possibilità elevata che il Covid faccia la fine della poliomielite.