Michelle Hunziker minacciata di morte: il suo terribile racconto

Michelle Hunziker ha raccontato a Verissimo di essere stata minacciata e di aver subito stalking, necessaria l’educazione contro il maschilismo.

michelle hunziker minacciata
Michelle Hunziker (Fonte GettyImages)

In occasione della giornata mondiale contro la violenza sulle donne, a Verissimo è intervenuta Michelle Hunziker che si batte da anni per la causa. La conduttrice svizzera in collegamento da casa, causa pandemia, ha fatto una bellissima intervista con Silvia Toffanin dove ha raccontato la sua esperienza personale con lo stalking. La Hunziker ha raccontato di aver avuto diversi stalker negli anni, alcuni di questi erano estremamente pericolosi.

Lo stalking e la violenza di genere sono temi molto importanti  di cui però non se ne parla abbastanza. Lo ha fatto la conduttrice svizzera intervistata da Silvia Toffanin, portando anche le sue esperienze personali. All’epoca, dice, non esisteva una legge che tutelava le donne vittime di stalking e non sapeva bene a chi rivolgersi. Si ritiene comunque estremamente fortunata di aver avuto la possibilità di aver una guardia del corpo.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE>>> Michelle Hunziker, labbra seducenti e sguardo ammaliante – FOTO

Michelle Hunziker, vittima di stalking, invita all’educazione dei bambini

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Verissimo (@verissimotv)

A Verissimo, Silvia Toffanin ha intervistato Michelle Hunziker su una quesitone molto importante in occasione della giornata internazionale contro la violenza sulle donne che si terrà il 25 novembre. Michelle ha raccontato della sua vicenda con lo stalking, nel 2005 non c’era nessuna legge che tutelava le donne e per questo insieme all’avvocato Buongiorno ha creato una fondazione per proteggere le donne vittime di violenza e di stalking.

Ha poi raccontato di una vicenda che ha coinvolto anche la figlia Aurora Ramazzotti. In una lettera le era stato intimato di versare una somma di denaro ad un’agenzia internazionale, in caso contrario avrebbero acidificato la figlia. Sono state settimane durissimi, fatte di ansia e terrore che qualcosa potesse accadere la primogenita. Hanno dovuto cambiare i loro orari, le loro abitudini e l’unica soluzione che ha trovato è stata quella di mettere anche ad Aurora una guardia del corpo.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Michelle Hunziker (@therealhunzigram)

La Hunziker ha poi parlato dell’importanza dell’educazione dei bambini a queste tematiche, al rispetto reciproco. Michelle dice di aver insegnato alle sue figlie ad essere indipendenti, economicamente e sentimentalmente per poter scegliere con cui stare.