Il bar friulano e lo spot sessista: sempre sbagliato, oggi di più – FOTO

Una giornata contro la violenza sulle donne, quella di oggi, tra le più discusse e controverse degli ultimi anni. Un 25 novembre che per vari motivi verrà ricordato, e non per delle buone ragioni: in provincia di Udine spot sessista di un bar.

Covid
(Getty Images)

Questo 25 novembre si è aperto nel peggior modo possibile, considerando soprattutto che oggi è la giornata internazionale contro la violenza sulle donne. La notizia, stamani, delle uccisioni di due donne è balzata subito agli onori della cronaca, a testimonianza di come il problema della violenza di genere sia, nonostante i tanti proclami e le mille parole di denuncia, di quanto mai stretta attualità.

Si rischia come sempre di fare pura retorica in questa giornata: pensare alla violenza sulle donne oggi e dimenticarcene già quando domani sorgerà un altro giorno. Ma anche in questo 25 novembre, nonostante tutti gli appelli contro la violenza e il femmicidio, non mancano casi che, più o meno direttamente, attaccano le stesse donne.

Sta facendo discutere il “tutorial” andato in onda su Rai 1 su come una donna possa essere “sensuale” anche andando a fare la spesa, sta facendo discutere la pubblicità sessista di un bar a Udine dove la donna viene fatta vergognosamente “abbaiare“. In barba non solo al 25 novembre, ma proprio al rispetto per il genere femminile nel suo complesso.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE–> Rai, il video tutorial sessista fa imbufalire

Lo spot del bar di Udine da censura: foto sessista

Maxim-Lounge-storia
Da Instagram

Protagonista in negativo di questa vicenda è il Maxim Lounge Bar, in provincia di Udine. Lo staff del locale, o comunque gli addetti alla pubblicità, si sono resi protagonisti di un post decisamente da condannare, promosso sui social e che sta diventando virale a forza di denunce. Le donne vengono descritte come “cagne” che abbaiano dopo il primo bicchiere di vodka.

Nell’occhio del ciclone c’è la Instagram story del bar friulano che, poche ore fa, ha postato una foto in cui lo slogan recita: “Vodka, un bicchiere e abbaiano tutte”, riferendosi ovviamente alle ragazze.

vodka bar shot
Getty Images

Se gli ideatori del post avevano in mente l’obiettivo di diventare virali ci sono sicuramente riusciti, peccato essere entrati dalla porta sbagliata…