Pranzo della domenica: ricette per dei secondi piatti ghiotti ed invitanti

Ecco alcune proposte di ricette per realizzare dei secondi piatti da inserire nel menù della domenica. Piatti semplici, veloci e buonissimi ideali per grandi e piccini

secondi piatti della domenica
Foto di Shutterbug75 da Pixabay

I secondi piatti sono la portata finale di un pranzo iniziato con antipasti e primi piatti. Ciò non toglie che possono essere serviti anche come piatti unici accompagnati da contorni di verdure per un pranzo o cena leggeri e veloci.

Vediamo insieme alcune idee per preparare dei secondi piatti appetitosi da servire durante il pranzo della domenica: le ricette con i procedimenti facili da eseguire.

Ricette sfiziose per secondi piatti ricchi di gusti e semplici da realizzare

ricette secondi piatti polpettone
Polpettone di melanzane filante e croccante (Fonte: Video Screenshot)

Il polpettone di melanzane è una ricetta ghiotta, ideale da preparare quando si vuole servire qualcosa di originale senza rinunciare al gusto. Un polpettone diverso dal solito: con un esterno croccante ed un interno filante è una vera bontà!

pollo con birra
Pollo alla birra (Fonte: Video Screenshot)

Se non avete mai provato il pollo alla birra, è arrivato il momento di farlo. Una ricetta semplice e veloce da realizzare, perfetto per il pranzo della domenica o per tutti i giorni. Assolutamente da provare!

arrosto secondo piatto domenica
Arrosto al brandy (Fonte: Video Screenshot)

Un altro secondo delizioso è l’arrosto al brandy aromatizzato agli agrumi. Per prepararlo iniziate con miscelare l’olio evo con la buccia del limone e dell’arancia. Lasciate da parte. In una pentola capiente, fate rosolare l’olio evo con il misto per soffritto (sedano, carote e cipolla) ed un rametto di rosmarino.

Inserite l’arrosto e rosolate tutti i suoi lati, dopodiché aggiungete due bicchierini di brandy e mezzo bicchiere d’acqua. Trasferite il tutto in una pirofila e continuate la cottura in forno per circa venti minuti.

A questo punto, sfornate l’arrosto e spennellate la superficie con l’olio aromatizzato agli agrumi.  Infornate di nuovo e portate a cottura l’arrosto. Non appena è pronto, sfornate e lasciate intiepidire prima di tagliare.

Ora, tagliate a fette l’arrosto, filtrate il sughetto e versatelo sulle fettine. Non vi resta che servire.

Buon appetito a tutti!