Covid, Babbo Natale è positivo: boom di contagi e decessi dopo la visita

A inizio dicembre un uomo vestito da Babbo Natale ha fatto visita ad una casa di riposo ed è risultato positivo al Covid. Scatta l’allarme, ma ormai è troppo tardi.

covid natale
Babbo Natale (Fonte GettyImages)

Un Natale davvero tragico per una casa di riposo in Belgio. I primi di dicembre un uomo vestito da Santa Claus ha fatto visita agli anziani ricoverati nella struttura. Voleva essere un modo per portare gioia e un po’ di spirito natalizio i vista delle festività. Purtroppo la vicenda si è presto trasformata in tragedia. Solo tre giorni dopo, l’uomo che aveva fatto visita alla casa di riposo è risultato positivo al Covid. Subito è scattato l’allarme, ma purtroppo ormai era troppo tardi.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE>>> Tragedia nella notte di Natale: muore un noto chef dopo un malore

Tragico Natale in una casa di riposo, 18 anziani morti per Covid

natale covid
Babbo Natale (Fonte GettyImages)

Doveva essere un momento di gioia e allegria quello organizzato per gli anziani della casa di risposo in Belgio. La tragedia si è consumata in una città chiamata Mol. Un uomo, nelle vesti di Babbo Natale, ha portato dei doni agli ospiti della struttura, ma pochi giorni dopo la tragica notizia ha sconvolto tutti. Dopo il risultato del tampone positivo, circa 150 anziani sono stati sottoposti al test. Cento sono risultati, purtroppo, positivi.

Sfortunatamente diciotto sono stati i decessi a causa del virus. Un Natale da dimenticare per la casa di risposo e i familiari colpiti dal lutto. Stando a quanto è stato riportato dai vari giornali e dagli esperti, è stato proprio il Babbo Natale a diffondere il Covid. “È stato fatto con le migliori intenzioni, ma è andato tutto storto” ha dichiarato il sindaco della cittadina. Anche l’uomo, causa scatenante dell’evento, è rimasto senza parole. Non tutti sono convinti che sia stata interamente colpa del volontaria, ma in ogni caso l’iniziativa è stata duramente criticata in massa soprattutto perché il paese è stato messo duramente alla prova dal virus.