Sara Croce, il principio è come la fine: “esplosiva”! – FOTO

Uno dei migliori auguri di Buon Anno è quello di Sara Croce. Foto in primo piano e décolleté che scoppia. I follower sono impazziti!

Sara Croce
Sara Croce (Screenshot Instagram)

In mezzo ai tantissimi post e video che stanno girando su Instagram con il buon anno, ecco che arriva poi la foto di Sara Croce che spiazza tutti quanti. Niente palloncini, TikTok o reel divertenti, la sua foto parla da sola. In primo piano, occhi azzurro cielo e décolleté che si potrebbe definire pronto ad esplodere.

Un augurio per l’arrivo del nuovo anno diverso dall’immaginario comune, forse un regalo ai suoi follower o un buon auspicio per il 2021? E’ proprio Sara a scrivere nella didascalia “Ben arrivato 2021, finalmente!” Effettivamente il 2020 aveva iniziato a stancare da un bel pezzo, ma fortunatamente se n’è andato. Ora non resta che augurarsi che il nuovo anno porti qualcosa di buono. La prima cosa, è sicuramente questa foto.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Sara Croce💖 (@saracroce98)

Potrebbe interessarti anche -> Sara Croce risponde ai fan, ma lo fa con l’accappatoio aperto – VIDEO

Sara Croce e il suo petroliere

Sara Croce e il petroliere
Sara Croce e il petroliere (dal web)

Anche per la showgirl Sara Croce, l’anno 2020 non è stato poi un granché. Pochi mesi fa la bionda è stata al centro di alcune voci che riguardavano anche il petroliere Hormoz Vasfi. La loro frequentazione sarebbe cominciata nel 2019 e all’inizio sembrava andare tutto a gonfie vele. L’iraniano trattava Sara come una principessa e la riempiva di regali, si preoccupava lui di pagare le uscite con le amiche o con la madre.

Le due versioni, al termine della loro storia, sembrano però non combaciare. Mentre la ex Madre Natura di Ciao Darwin dichiara che quello dell’iraniano era un vero e proprio corteggiamento fatto di regali e accortezze, la versione del petroliere è che lei lo abbia truffato. L’accusa da parte di lui è che Sara si sia avvicinata solo per soldi per sé stessa e per la sua famiglia.

La nota dolente è il conto che lui avrebbe presentato e del quale vuole essere risarcito: viaggi di lusso, una macchina, l’affitto di un appartamento a Milano e oltre un milione di euro. Secondo la 22enne, lui era arrabbiato con lei perché sui social non pubblicava mai foto in sua compagnia. La sua riposta è stata che non si sentiva sicura della relazione e non voleva che il padre lo sapesse.