Covid-19, il bollettino del Ministero della Salute del 2 Gennaio 2020

Il Ministero della Salute ha reso noti, tramite il consueto bollettino, i dati dell’epidemia da Covid-19 aggiornati al 2 Gennaio

bollettino ministero salute 2 gennaio 2020
Il Bollettino del Ministero della Salute del 2 Gennaio 2020

Il Ministero della Salute ha pubblicato i dati relativi al bollettino ufficiale aggiornato al 29 Dicembre in merito alla pandemia globale da Coronavirus. I casi di contagio complessivi erano saliti a 2.141.201, con un incremento di 11.831 casi. Tornavano in calo i soggetti attualmente positivi che ammontavano a 577.062. Le persone guarite salivano a 1.489.154, con un incremento di 9.166 persone. Purtroppo si aggravava ancora il bilancio totale delle vittime in Italia che portava il totale a 74.985, con un incremento di 364 morti

Covid-19, come combattere l’ansia da contrazione

bollettino ministero salute 2 gennaio 2020
Mascherina (Fonte GettyImages)

Il Covid-19 in Italia continua a mietere vittime e preoccupazioni tra i cittadini. L’avvento del vaccino sembra aver dato una svolta in positivo e una speranza di uscita tempestiva dal tunnel del male. Ma il nuovo Rt di contagio ha di nuovo ripreso a correre verso l’alto, almeno in alcune regioni, come Veneto, Emilia Romagna e Valle D’Aosta.

I massimi esponenti della politica e sanitari mettono in guardia la popolazione, che anche dopo il 6 Gennaio, giorno di chiusura delle festività natalizie si continuerà sulla falsa riga delle restrizioni emanate dall’ultimo DPCM. Gli ospedali più popolari del Paese sono con l’acqua alla gola e le immagini televisive, frutto di interazioni giornalistiche non fanno ancora ben sperare nella buona riuscita di questa interminabile missione.

Ecco dunque che il campanello d’allarme suona forte come il “gong” di una nave in alto mare per la popolazione, costretta a convivere con il nemico “in casa”. A fronte di queste complicanze, i cittadini stanno risentendo emotivamente e psicologicamente dell’incalzare continuo della malattia, manifestando evidenti sintomi di panico e ansia, su tutti

LEGGI ANCHE >>> Osimhen positivo al Covid, scoppia il caso: mega party in Nigeria – VIDEO

Ansia da Covid: ecco il rimedio

bollettino ministero salute 2 gennaio 2020
Mascherine (Foto da Twitter)

L’incisività del Covid-19 in Italia sta attanagliando la vita di molte famiglie e da un punto di vista sanitario e da uno più grave, come il riscontro del decesso. Ogni giorno a causa della nuova SARS muoiono in Italia, in media 500 pazienti ricoverati. Un numero abbastanza altisonante per alimentare le tensioni e le preoccupazioni in casa, per coloro che non l’hanno contratto.

Una delle manifestazioni psicologiche che si presentano nello stato d’animo attanagliato delle persone è senz’altro lo stress di contrazione e l’ansia in generale. Il pensiero di finire sotto ai “ferri” non fa vivere tranquille alcune persone che già di natura soffrono di queste manifestazioni di depressione

bollettino ministero salute 2 gennaio 2020
Un’ambulanza in servizio (Getty Images)

Tuttavia secondo lo studio di alcuni esperti ci sarebbe il rimedio efficace per combattere l’ansia che conduce ad attacchi muscolari, dolori e stanchezza rilevata nella zona lombare del corpo. Per vivere un’esistenza più rilassante è consigliato razionalizzare la situazione sanitaria e controllare lo stato emotivo del proprio organismo, prestando particolare attenzione alla respirazione