L’emergenza Covid rimanda i Grammy: la nuova data

Gli Stati Uniti continuano a combattere con i numeri preoccupanti dell’epidemia Covid. La campagna di vaccinazione è iniziata ma i dati giornalieri testimoniano l’alta circolazione del virus. La cerimonia dei Grammy viene rimandata.

beyoncé
Beyoncé (Fonte GettyImages)

Era in programma per il 31 di gennaio ma in pochi credevano veramente che la cerimonia di assegnazione dei Grammy Awards si sarebbe realmente tenuta in quella data. L’emergenza Covid continua a “mietere” vittime anche nel settore degli eventi e posticipa il primo grande evento del 2021.

La premiazione si sarebbe dovuta tenere in modalità ridotta e con molti ospiti e partecipanti collegati da remoto, l’organizzazione però pare abbia deciso di non correre rischi inutili e di rinviare di qualche settimane l’assegnazione degli Oscar della musica.

Niente 31 dicembre insomma, stando ad alcuni rumors (lanciati anche da Rolling Stones) la cerimonia dei Grammy Awards dovrebbe svolgersi il prossimo marzo. Si rimane in attesa di informazioni ufficiali da parte dell’organizzazione. A certificare del rinvio della premiazione è stata una nota diramata dagli organizzatori stessi, che ammettono come :”… posticipare il nostro spettacolo era la cosa giusta da fare. Niente è più importante della salute e della sicurezza dei membri della nostra comunità musicale”.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE–> Kanye West fa la pipì sul su Grammy

Grammy 2021 rinviati: gli artisti in nomination

Niente 31 gennaio quindi per la cerimonia dei Grammy Awards. La premiazione slitta di qualche settimana e si rimane in attesa di comunicati ufficiali in merito. Pare, però, che l’evento possa svolgersi a marzo nelle modalità già prestabilite: numero di “presenti” ridotto all’osso e artisti collegati da remoto per ovviare all’emergenza Covid.

billie Ellish grammy
Getty Images

Beyoncé ancora una volta è la grande favorita per fare incetta di premi: nove candidature per la moglie di Jay-Z, seguita da Dua Lipa, Taylor Swift e Roddy Ricch con sei ognuna. Billie Ellish, giovane protagonista che lo scorso anno vinse quattro Grammy, quest’anno correrà per cinque riconoscimenti.