Harry e Meghan, svelati i veri motivi dell’addio ai social

Non useranno più i social network Harry e Meghan, via da Facebook, da Twitter e da Instagram. La loro decisione irremovibile: le motivazioni

clooney
Harry e Meghan (Fonte GettyImages)

Addio social per Harry e Meghan. I duchi di Sussex hanno definitivamente salutato il mondo dei social media ufficialmente già da qualche tempo per la verità, rimanendo in silenzio su tutti i profili sia Twitter che Facebook per molto tempo. L’ultimo post Instagram invece risale addirittura al 30 marzo 2020, quando in piena pandemia i due ex reali avrebbero anticipato la loro decisione, ora più che mai sotto gli occhi di tutti.

Una decisione, quella di dare un taglio ai social network, dettata soprattutto dall’odio presente in rete. E’ il Sunday Times a rivelare l’indiscrezione, anche se la motivazione in se non è certamente un segreto, ma anzi un’ipotesi altamente deducibile dai comportamenti dei duchi. La stangata finale alle voglie della coppia di utilizzare i social sarebbe arrivata dopo i recenti avvenimenti in Usa.

Harry e Meghan, addio ai social: troppa violenza sul web

Meghan Markle e Principe Harry
Meghan Markle e Principe Harry (Getty Images)

Decidono dunque di arrendersi alla violenza presente in rete e abbandonare definitivamente i social i duchi di Sussex. Una decisione già presa in passato, dopo la decisione dei due di rinunciare agli oneri della famiglia reale. Susseguita dall’enormità di critiche ricevute dagli utenti sulle varie piattaforme. Molto presa di mira, Meghan di Sussex, è finita nel 2019 in un grandissimo polverone social.

Nonostante la loro influenza positiva e il grande numero di sostenitori (10 milioni di follower su Instagram per i due), la coppia non tornerà indietro sulla decisione presa, soprattutto dopo i recenti scontri negli Stati Uniti, dove adesso la coppia ducale risiede ed è impegnata con la nuova attività di Archewell, progetto nel quale sia Harry che Meghan vogliono portare avanti senza distrazioni.