Richiamato salame per rischio microbiologico: i dettagli

Pubblicato sul sito del Ministero della Salute il richiamo di un tipo di salame a causa di un rischio microbiologico: c’è presenza di salmonella sp. I dettagli della comunicazione

richiamo salame per salmonella
Foto di Bruno /Germany da Pixabay

Il Ministero della Salute ha pubblicato sul sito ufficiale la comunicazione riguardante il ritiro di un lotto di salame. Il motivo di tale richiamo è la presenza di salmonella sp. Vediamo insieme, nel dettaglio, tutte le informazioni inerenti al prodotto ritirato dalla vendita.

Salame ritirato dalla vendita per presenza salmonella sp

richiamo salame per salmonella
Foto di Couleur da Pixabay

Ancora una volta è stata pubblicata sul sito ufficiale del Ministero della Salute una comunicazione riguardante il ritiro dalla vendita del salame punta di coltello. La causa del richiamo è un rischio microbiologico. Le specifiche del prodotto oggetto del richiamo sono le seguenti:

  • Salame punta di coltello “Lovison” a marchio “Salame punta di coltello. Commercializzato e prodotto dal salumificio A. Lovison SPA. Il marchio di identificazione dello stabilimento o del produttore è CEIT 1470L. La sede dello stabilimento è in via Ugo Foscolo, 18 Spilimbergo (PN). Il numero di lotto interessato al ritiro è 14102020 ed il termine minimo di conservazione 02/02/2021. Il salame è venduto in unità da 600 gr cadauno.

Come già detto, il motivo è la presenza della salmonella sp. I bacilli della salmonella sono presenti nell’ambiente, nel suolo e nelle acque e possono essere riscontrati come parassiti nell’intestino sia nell’uomo che negli animali.

I sintomi che si possono manifestare nell’essere umano sono: febbri enteriche, infezioni a carico dell’intestino (salmonellosi) o setticimia. Il rischio della setticemia è molto più alto soprattutto nei pazianti anziani, nei bambini in età pediatrica e nei immunocompromessi.

Per evitare qualsiasi tipo di problema, tutti coloro che hanno acquistato questo salame sono pregati di evitarne il consumo e di renderlo al venditore.