Covid, “Siamo stufe del lockdown”: ragazzine la combinano grossa

Si erano stufate del lockdown e avevano deciso di agire di conseguenza. Due ragazzine di appena 14 anni la combinano davvero grossa: recuperate dopo 24 ore dagli agenti.

natale covid
Persone in mascherina (Getty Images)

In provincia di Como una storia che vede protagoniste due ragazzine di appena 14 anni e la loro voglia di “evadere“, in tutti i sensi, dalla situazione in cui si ritrova la maggior parte del nostro Paese. Le protagoniste di questa vicenda sono salite agli onori della cronaca locale, ma non solo, per la loro decisione decisamente di pancia: stufe del lockdown al quale dovevano sottostare hanno optato per una vera e propria fuga. Lasciato un biglietto di spiegazioni ai genitori le due hanno lasciato di nascosto la loro abitazione, violando quindi le norme anti Covid, perché desiderose “di vivere“.

Le ragazze, amiche e compagne di scuola, avevano organizzato tutto nei minimi dettagli, o quasi. Fuggite di casa avrebbero dovuto raggiungere Milano e in un secondo momento arrivare in Liguria. Esasperate dalla zona rossa, e dai vincoli che questa comporta, hanno dato sfogo al loro desiderio di fuga e ribellione. Rintracciate dopo nemmeno 24 ore dai carabinieri sono state riportate subito a casa. Ancora non si erano particolarmente allontanate dalla loro abitazione.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE–> Non si voleva vaccinare, assurdo gesto del no vax

“Basta lockdown” due ragazzine fuggono di casa. “Voglio vivere”

nuovo lockdown regioni dpcm
Getty Images

Una bravata che in poco tempo è finita sulle prime pagine delle testate locali e ha rimbalzato sul web fino a diventare virale. “Voglio vivere“, “Voglio incontrare i miei amici”, “Sono stufa del lockdown“; queste solo alcune delle motivazioni che le due avevano dato ai propri genitori prima di compiere la loro mini fuga. I parenti delle due avevano tentato di rintracciare i conoscenti e i compagni di scuola per sapere se le ragazze fossero con loro, poi hanno contattato i carabinieri del proprio comune e di quelli limitrofi.

bollettino 27 dicembre
Polizia locale (Fonte GettyImages)

Dopo meno di 24 ore dalla fuga gli agenti hanno rintracciato le due non distanti dalle loro case. La prima notte l’avrebbero passata da qualche conoscente.