Aereo fuori pista: tanta paura per il calciatore, le sue condizioni – FOTO

Tanta paura in aereo per Dries Mertens. Il calciatore del Napoli, tornato in Belgio per sottoporsi a delle cure per la caviglia infortunata, finisce fuori pista durante l’atterraggio.

Mertens rinnovo Napoli calciomercato Inter
Il calciatore Dries Mertens (Getty Images)

Un ritorno in patria a dir poco movimentato per Dries Mertens. Il calciatore del Napoli, che in questo inizio d’anno è alle prese con un fastidioso infortunio alla caviglia, ha deciso di tornare in Belgio per sottoporsi a una visita specialistica e a cure più specifiche. L’attaccante di Gattuso è sceso in campo l’ultima volta nella gara di Coppa Italia contro lo Spezia, la scorsa settimane, costretto poi a uscire dal campo dopo appena 40 minuti per il dolore. Un impegno che ha messo a dura prova la resistenza della sua caviglia, al punto da decidere poi di tornare in Belgio per curarsi al meglio.

Nella fase di atterraggio però l’aereo privato sul quale viaggiava Mertens è finito fuori pista, regalando al calciatore un ritorno a casa decisamente burrascoso e movimentato. A riportare la notizia è un giornale locale, il Het Laatste Nieuws, che poi ha anche chiarito le condizioni del giocatore dopo lo spiacevole inconveniente.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE–> Maradona, spunta il video prima della sua morte

Mertens, paura in aereo: ma sta bene

La vicenda risale allo scorso sabato, quando Mertens è tornato in Belgio noleggiando un aereo privato. Date però le cattive condizioni meteo, la pioggia e il forte vento, le ruote del velivolo in fase di atterraggio sono scivolate sull’asfalto bagnato, finendo vari metri fuori pista, sul prato che costeggia la corsia di percorrenza. “Solamente” un po’ di paura e preoccupazione per il calciatore del Napoli che comunque non ha riportato alcun tipo di ferita o lesione.

Ora Mertens si sottoporrà ad Anversa a una visita specialistica per curare la caviglia infortunata lo scorso dicembre nella gara di San Siro contro l’Inter. Con la speranza, sua e del Napoli, di poter tornare presto di nuovo in campo.