“Grazie Ronaldo”, il bambino è malato di cancro, il campione lo aiuta così

Campione dentro e fuori dal rettangolo verde di gioco, Cristiano Ronaldo. Il portoghese si è reso protagonista di un altro gesto di grande generosità: ha aiutato così un bambino malato di cancro.

ronaldo giorgina compleanno
Cristiano Ronaldo e Giorgina Rodriguez (Fonte GettyImages)

Nel corso degli anni Cristiano Ronaldo si è reso protagonista di numerosi gesti a sostegno di bambini malati, con famiglie che non avevano i soldi necessari per sostenere le esose cure di cui avevano bisogno. L’ultimo slancio di generosità il giocatore della Juventus l’ha avuto di recente, quando ha supportato un giovanissimo tifoso residente a Barcellona, Tomas, con una cospicua donazione di denaro.

La storia di Tomas è di quelle drammatiche: appena 7 anni, da quasi due convive con una grave forma di tumore. In un primo momento, però, sembrava che la malattia fosse regredita, salvo poi tornare solo pochi mesi fa. I genitori del bambino, disperati, hanno scritto una lettera al campione portoghese, implorando il suo sostegno economico per permettersi le esose cure. Ronaldo, come spesso è avvenuto in passato in casi analoghi, non si è tirato indietro e assieme alla sua compagna Georgina ha donato un’ingente somma alla famiglia del piccolo, tifosissimo di Cr7.

POTRBEBE INTERESSARTI ANCHE–> Ronaldo-Orsato, il gesto diventa “caso” social

Ronaldo: non solo Tomas, le sue attività solidali

Cristiano Ronaldo (getty images)
L’attaccante della Juve Cristiano Ronaldo (getty images)

La cognata di Ronaldo, Ivana, ha postato sui social il ringraziamento della famiglia del piccolo Tomas. Cifra arrivata a destinazione e riconoscenza condivisa su Instagram: “Grazie Georgina e Cristiano per il vostro aiuto e per la vostra solidarietà! Avete un grande cuore! Grazie infinite per averci aiutato in modo che Tomas possa avere delle cure.”

Per un giocatore che, a 36 anni, viaggia verso l’incredibile quota di 800 gol in carriera sono forse questi gesti a renderlo, oltre a un pazzesco campione e sportivo, anche un grande uomo. Pronto ad aiutare persone, e bambini, in difficoltà.

Anni fa donò quasi 700 mila euro alla fondazione Make a Wish, a supporto di ragazzini malati terminali. Da diversi anni, inoltre, è testimonial delle ong Save the Children, Unicef e World Vision.