Michelle Obama, l’ex first lady diventa una star e spopola su Netflix: di che si tratta

Michelle Obama diventa una star del piccolo schermo: l’ex first lady spopola su Netflix. Gli argomenti del suo nuovo programma 

Michelle Obama
Michelle Obama (Getty Images)

La first lady più amata dagli statunitensi degli ultimi anni Michelle Obama, continua il suo impegno nel sociale, anche lontano dalla Casa Bianca, abbandonata ormai quattro anni fa per lasciar posto a Melania Trump. Fin dai primi istanti a Washington, accanto a suo marito, ha sempre acceso i riflettori sulle problematiche che riguardano anche e soprattutto i giovani e gli adolescenti.

L’obesità infantile un cancro che ha sempre combattuto lady Michelle, addirittura facendosi ritrarre impegnata a curare l’orto ed il giardino della Casa Bianca. E così, libera dai vincoli dell’essere la first lady, Michelle ha svelato la partenza di uno show che ha come obiettivo l’alimentazione sana per i bambini.

Michelle Obama ha utilizzato il suo account Twitter per dare il lieto annuncio, con tanto di titolo del programma. “Waffles + Mochi” che in anteprima finirà sulla piattaforma streaming Netflix. Michelle collaborerà con Partnership for a Healthier America; il suo obiettivo è “costruire per i bambini sane abitudini“.

LEGGI ANCHE >>> Barack Obama e la crisi con Michelle: “Colpa della Casa Bianca”

Michelle Obama e la storia di Waffles + Mochi

Lady Obama ha mostrato il suo entusiasmo per questa nuova avventura. “E’ un programma che dà la certezza ai genitori di qualcosa da imparare per i loro piccoli” ha spiegato Michelle svelando anche come “mi sarebbe piaciuto fosse esistito questo programma quando le mie figlie stavano crescendo“.

Ma chi sono Waffles e Mochi? Qual è la loro storia? Si tratta di due amici che vivono nella Terra dei Surgelati con un sogno; diventare chef. L’assunzione in un supermercato, per loro, apre lo scenario ad avventure incredibili e stravaganti, con tanto di magia rappresentata da un carrello volante.

Michelle Obama
Michelle Obama (Getty Images)

I due iniziano un viaggio intorno al mondo per cucinare insieme a cuochi, bambini e chef rinomati i piatti del luogo in cui si trovano. E così, unendo la geografia con i cibi locali, inizia un gioco che attraversa tutti i Paesi, dall’Italia al Sudamerica, fino al Giappone ed all’Oriente per assaporare e scoprire tutti i piatti prelibati autoctoni.