Sofficini di carne: ricetta per cui i più piccoli impazziranno

Un modo originale per far mangiare la carne ai più piccoli? La ricetta dei sofficini di carne! Un secondo piatto per cui tutti impazziranno. Scopriamo come realizzarli

macinato per sofficini di carne
Foto di Andy M. da Pixabay

I sofficini di carne sono una bontà unica. Dal cuore filante ed un esterno croccante e gustoso, questo piatto è apprezzato da tutti specialmente dai più piccoli. Un modo originale per far mangiare la carne anche a coloro che non la amano in particolar modo. Vediamo insieme cosa occorre ed il procedimento per realizzare questi gustosi sofficini.

Ingredienti

  • 500 ml passata pomodoro
  • 150 gr fiordilatte
  • parmigiano grattugiato q.b.
  • basilico q.b.
  • 500 gr macinato misto
  • 1 uovo + 2 per la panatura
  • 1 spicchio aglio
  • 1/2 scalogno
  • pangrattato q.b.
  • sale, pepe q.b.
  • olio per friggere q.b.

Sofficini di carne: il procedimento per renderli croccanti, gustosi e filanti

sofficini impanati di carne
Sofficini di carne alla pizzaiola (Fonte: Video Screenshot)

Per preparare degli ottimi sofficini di carne iniziate con preparare un sughetto veloce al basilico. Fate rosolare lo scalogno intero con olio evo e, non appena si appassisce, unite la passata di pomodoro. Cuocere per circa 15 minuti ed aggiungete il basilico. Spegnete il fuoco e lasciate riposare.

Ora, preparate il composto di carne. Mettete in una ciotola capiente il macinato, l’uovo, il parmigiano grattugiato, lo spicchio d’aglio finemente sminuzzato, il sale, il pepe e tre cucchiai di pangrattato. Impastate con le mani fino a quando gli ingredienti non sono bene amalgamati tra loro.

A questo punto, prendete il composto di carne e posizionatelo su un foglio di carta da forno. Ricoprite con un altro foglio e, con l’aiuto di un matterello, stendete l’impasto di carne fino a formare un rettangolo. Ora, create dei dischi di carne con un coppa pasta e farcite ciascun disco con pomodoro, mozzarella finemente tritata ed un pizzico di parmigiano.

Chiudete a mezzaluna il dischetto facendo una leggera pressione sui bordi per sigillarli alla perfezione. A questo punto, procedete con la panatura immergendo i sofficini prima nell’uovo sbattuto e poi nel pangrattato. Proseguite fino a terminare tutti gli ingredienti e procedete con la frittura. Quando i sofficini saranno belli dorati e croccanti, scolateli e metteteli su un foglio di carta assorbente. Ora, non vi resta che servire e gustare questi deliziosi sofficini.

Buon appetito a tutti!