Il palaghiaccio crolla sotto la neve: paura per il maltempo

Tragedia sfiorata al palaghiaccio di Vipiteno che crolla sotto il peso della neve. Il tetto della struttura ha ceduto dopo le intemperie dei giorni scorsi.

palaghiaccio crollato
Maltempo (Fonte GettyImages)

Nei giorni scorsi forti nevicate e paurose intemperie si sono abbattute sull‘Alto Adige. La neve, quest’anno, sta cadendo abbondantemente nelle zone nordiche. Purtroppo, a causa del maltempo si è sfiorata la tragedia al palaghiaccio di Vipiteno che è crolla sotto il peso insostenibile della neve.

In quel momento la struttura era chiusa, fortunatamente, per cui non ci sono stati né morti né feriti. Il tetto dell’edificio ha ceduta questa mattina, 10 Febbraio. Subito sono accorsi i vigili del fuoco che si sono messi a lavoro per mettere in sicurezza la zona sommersa di macerie.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE>>> Maltempo, l’incidente dopo la nevicata: vittima una donna

Intense nevicate mettono in ginocchio l’Alto Adige

palaghiaccio crolla
Neve (Fonte GettyImages)

La tragedia sfiorata questa mattina al palaghiaccio Vipiteno non è stato il primo episodio di crolli di strutture in Trentino Alto Adige. Infatti, il maltempo e le forti nevicate stanno causando tantissimi danni. I vigili del fuoco sono molto impegnati a mettere in sicurezza zone distrutte dal peso della neve.

Proprio il 9 Febbraio, sono dovuti intervenire a San Candido in val Pusteria, dove purtroppo, sempre per le intemperie, un fienile è crollato. Il manto nevoso non è molto alto, ma il peso della neve è l’elemento critico che sta causando maggiori danni in Alto Adige. Sono tantissimi i cittadini che contattano i pompieri per liberare i loro tetti dalla neve.