Tapiro D’Oro ad Antonio Conte: la sua reazione è emblematica – VIDEO

Antonio Conte è stato raggiunto da Valerio Staffelli per l’assegnazione del Tapiro D’Oro. La reazione del tecnico dell’Inter sta facendo discutere non poco nelle ultime ore

Conte arrabbiato
Conte (Getty Images)

Antonio Conte nel mirino di “Striscia La Notizia” e soprattutto di Valerio Staffelli. Il noto pubblicista e volto del programma satirico Mediaset è solito raggiungere personaggi dello spettacolo che si sono resi protagonisti di gaffe o eventi discutibili per ‘premiarli’ con l’attribuzione del tanto celebre quanto temuto Tapiro D’Oro. Questa volta è stato il turno di Conte. Il tecnico dell’Inter è stato protagonista di uno scontro verbale con la panchina della Juventus.

Il turno di Coppa Italia è andato a favore dei bianconeri che incontreranno in finale l’Atalanta. Le polemiche, però, non sono mancate tra i rivali sportivi che si sono lasciati andare, presi dalla foga del momento a parole decisamente forti. L’allenatore dell’Inter è stato inoltre protagonista di un vero e proprio gestaccio, colto dalle telecamere. Minuti concitati che potrebbero essere valutati anche dalla Procura e che sono balzati all’attenzione delle prime pagine dei quotidiani sportivi e non solo. Ora arriva un’ulteriore beffa per Antonio Conte e la sua reazione è tutt’altro che divertita.

LEGGIA ANCHE >>> Scintille Conte-Agnelli, il tweet della Juve “sfotte” il tecnico? – VIDEO

Conte ‘premiato’ con il Tapiro D’Oro: ecco la sua reazione e il video

Antonio Conte nervoso dà indicazioni in Juventus-Inter
Conte in Juventus-Inter (Getty Images)

Lo scambio di insulti con il Presidente Andrea Agnelli non è passato inosservato neanche a “Striscia La Notizia” e in particolare a Valerio Staffelli. Il noto volto Mediaset ha raggiunto Conte, come potete vedere nel video (CLICCA QUI), ma questa volta la reazione da parte dell’allenatore dell’Inter è stata eloquente. Il tecnico, infatti, ha deciso di non accettare il Tapiro di Staffelli. Dal campo alla statuetta, la cui consegna non è andata a buon fine: ora l’Inter dovrà tornare a compattarsi per un finale di stagione che dovrà vederla come protagonista nella lotta allo Scudetto.