Governo Draghi, Laura Boldrini sbotta sui social: il tweet spiazza

Mario Draghi ha presentato la lista con i nomi dei nuovi ministri del Governo, la deputata del Pd Laura Boldrini è sbottata sui suoi profili social

Mario Draghi Ministri Governo
Mario Draghi, ex governatore della Banca d’Italia (Getty Images)

Il nuovo Presidente del Consiglio ha formato il nuovo Governo, Mario Draghi ha presentato ieri la lista dei ministri. In seguito alle dimissioni presentate dall’ex Presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, la situazione sta tornando stabile.

LEGGI ANCHE >>> Governo Draghi, la lista completa dei ministri: conferme e ultime novità

Nella giornata di oggi, sabato 13 febbraio 2021, ci sarà il giuramento della nuova squadra di Draghi alle 12. Di seguito trovate la lista completa dei nuovi ministri del Governo:

Dario Franceschini: Ministero della Cultura – Andrea Orlando: Ministro del Lavoro – Marta Cartabia: Ministro della Giustizia – Luciana Lamorgese: Ministro degli Interni – D’Incà: Rapporti con il Parlamento – Colao: Innovazione tecnologica e transizione digitale – Brunetta: Pubblica amministrazione – Gelmini: Affari generali e Autonomie – Carfagna: Sud e Coesione territoriale e Dadone: Politiche giovanili.

Laura Boldrini manifesta la sua amarezza per la scelta dei ministri di Mario Draghi

Nella lista dei nuovi ministri presentata da Mario Draghi troviamo anche Bonetti, con il compito di occuparsi del ministero per le pari opportunità e famiglia. Alla Disabilità c’è Stefani, alla difesa Guerini, Di Maio è stato confermato agli Esteri, al Coordinamento settore Turismo troviamo Garavaglia.

All’Economia e Finanze c’è Franco, al Mise Giorgetti, all’Agricoltura Patuanelli. Confermato Roberto Speranza alla Salute, all’Istruzione ci sarà Bianchi, ai Trasporti Giovannini, al Ministero per la Transizione ecologica Cingolani e all’Università Messa. Garofoli sarà il Sottosegretario alla presidenza.

Laura Boldrini ha commentato la scelta dei ministri di Mario Draghi e non ha potuto fare a meno di criticare il nuovo Presidente del Consiglio. Sui suoi profili social la deputata del Pd ha augurato buon lavoro al Governo Draghi, a detta sua saranno complesse le sfide che dovrà affrontare.

La Boldrini ha poi aggiunto: Difficile però nascondere l’amarezza: nessuna ministra del Partito Democratico.”  A detta sua al Paese fanno bene la giusta rappresentanza nelle istituzioni e la competenza delle donne. Ha poi concluso dicendo che il fatto che il partito non l’abbia ancora capito preoccupa.