Sanremo 2021, da Fedez alle “cattiverie”: lo sfogo di Francesca Michielin

Sanremo 2021 ormai è sempre più vicino. Francesca Michielin si sfoga dopo le recenti polemiche: ecco le sue dichiarazioni e cosa è successo negli ultimi giorni

Fedez in abito scuro
Il noto rapper Fedez (Getty Images)

Sanremo 2021 è alle porte e avrà il via nonostante le tantissime difficoltà legate al Covid-19. La nota kermesse attrae, in ogni caso, come ogni anno, grandi attese da parte di tutto il pubblico italiano, pronto a emozionarsi, giudicare e vivere a pieno le prove dei talenti in gara. E proprio due dei cantanti più attesi di quest’edizione, il rapper Fedez e Francesca Michielin sono entrati al centro delle polemiche negli ultimi giorni.

Il noto cantante per la prima volta salirà sul palco dell’Ariston come concorrente, mentre la Michielin tenterà di nuovo la scalata alla vittoria dopo il secondo posto ottenuto nel 2016. I fan attendono con trepidazione l’apparizione della coppia sul palco: l’attesa è sempre più forte per il brano con cui si presenteranno in gara, dal titolo “Chiamami per nome”. In realtà, però, negli scorsi giorni è divampata la polemica con la coppia che è stata a rischio squalifica. Fedez aveva fatto ascoltare involontariamente un pezzo del brano ai suoi follower. A distanza di giorni, la Michielin ha voluto chiarire la situazione.

LEGGI ANCHE >>> Fedez chiede scusa alla Michielin, utenti social lo “sfottono” così – FOTO

Sanremo 2021, lo sfogo della Michielin è durissimo: le sue dichiarazioni

Francesca Michielin con il vestito rosso
Francesca Michielin (Getty Images)

A distanza di qualche giorno, Francesca Michielin ha parlato di Fedez, andando in difesa del rapper ai microfoni dell’Ansa: “Fede sta prendendo il festival in maniera davvero serissima, ve lo assicuro. A prescindere da quell’episodio, sta mettendo anima e corpo in questo progetto”. Poi l’attacco diretto, dopo le polemiche degli ultimi giorni: “Non mi sono arrabbiata per quanto fatto da Fedez e ritengo che sia una cattiveria dire che è stato fatto per far parlare di noi“.