Ele Incardona, la giacca aperta scatena i commenti dei followers – FOTO

Pomeriggio di fuoco sul profilo di Ele Incardona. L’influencer ha postato alcuni scatti che hanno mandato in tilt il suo Instagram.

Eleonora Incardona scollatura
L’influencer Eleonora Incardona (fonte: Instagram)

Eleonora Incardona sta conquistando Instagram a suon di like e commenti. Il profilo dell’influencer è arrivato a quasi mezzo milione di seguaci e basta guardare i suoi scatti per capire il motivo. Bella, sexy ed esplosiva, la cognata di Diletta Leotta ha abituato i suoi seguaci a foto decisamente piccanti. E anche oggi ne ha postate alcune.

Appassionata di sport (questo forse è un vizio di famiglia), la Incardona è una golfista e tifosa della Juventus. È la compagna di Mirko Manola, fratellastro della famosissima giornalista sportiva che anche, proprio come Eleonora, infiamma i social con le sue pose. Oggi, la tutina rossa dalla profonda scollatura dell’influencer siciliana ha acceso le fantasie dei suoi seguaci.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE >>> Eleonora Incardona sorride e incanta il web: ma la zip non si chiude! FOTO

Ele Incardona accende le fantasie dei fan su Instagram

Sguardo sexy e capelli arruffati, ma quello che attira l’attenzione dei followers si trova decisamente più in basso. Eleonora Incardona indossa una tuta rossa stretta in vita con una scollatura profondissima dalla quale si intravedono le generose forme. Tre fotografie postate in sequenza…e chiede ai fan quale sia la loro preferita.

Inutile dirlo, sono state apprezzate tutte. “Esagerata”, “sei incantevole” fino a “le foto più belle che tu abbia mai postato”, sono solo alcuni dei commenti. L’influencer mostra un fisico perfetto e nelle storie svela anche qualche segreto per tenersi in forma. Si sottopone spesso a sedute di pressoterapia, utile a ridurre cellulite, inestetismi della pelle e a modellare il corpo. Nel suo caso, unito allo sport, funziona alla grande. Basta farsi un giro nel suo profilo per ammirare il suo corpo da urlo e la sua bellezza mozzafiato.