Sanremo, annuncio a sorpresa del mister: “Duetterò con Ibrahimovic”

Le sorprese in vista del prossimo Sanremo continuano ad arrivare. Sarà un’edizione del Festival senza pubblico, ma sul palco sarà spettacolo vero. “Duetterò con Ibrahimovic”, l’annuncio in conferenza stampa.

Amadeus applaude
Amadeus (Getty Images)

Sarà un’edizione senza pubblico ma lo spettacolo sul palco dell’Ariston promette essere assoluto. Non mancheranno le sorprese dal 2 al 6 marzo al Festival di Sanremo: tanti i grandi nomi che interverranno nella kermesse canora più importante d’Italia. Da Elodie a Matilda De Angelis, passando per Achille Lauro e Naomi Campbell. Il nome che stuzzica più la fantasia è però forse quello di Zlatan Ibrahimovic, primo calciatore in assoluto a essere protagonista sul palco accanto al conduttore Amadeus e alla sua spalla Fiorello. Ibra sarà presente per tutte le sere e, come annunciato dal presentatore, non farà il pendolare tra Milano e Sanremo.

L’attaccante del Milan si allenerà proprio sulla riviera ligure e non mancherà agli impegno del Milan in campionato. L’attesa per vedere Ibra è ancora maggiore dopo l’annuncio di un tecnico di Serie A che, ha dichiarato in conferenza stampa, si esibirà in un duetto proprio con il giocatore.

Si tratta di Sinisa Mihajlovic, grande amico di Ibra con il quale sarà protagonista sul palco dell’Ariston.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE–> Sanremo, Amadeus “spoilera” Ibra

Sanremo, Mihajlovic con Ibra. Aveva già ballato su Rai 1

Sinisa Mihajlovic, allenatore del Bologna che nell’ultimo anno e mezzo ha dovuto lottare con una leucemia e con il Covid, nel corso dell’ultima edizione di Ballando con le Stelle è stato protagonista di una danza assieme alla moglie Arianna. Dopo essersi esibito nel ballo l’ex giocatore di Lazio e Inter si cimenterà nel canto con il suo amico Ibrahimovic.

Mihajlovic Coronavirus Bologna
Sinisa Mihajlovic (Getty Images)

Sì, vado a Sanremo, io e Ibra canteremo: due zingari sul palcoscenico. Per fortuna non ci sarà il pubblico” ha detto il tecnico del Bologna in conferenza stampa. La prossima edizione del Festival, insomma, si arricchisce di una nuova, attesa, perla. Mondo del calcio sempre più protagonista anche sul palco dell’Ariston.