Come pulire la moka senza rovinarla: il trucco

Ecco il trucco che non tutti conoscono per pulire la caffettiera senza rovinarla. Un gesto semplice e veloce che garantirà la buona riuscita del caffè

caffettiera da pulire
Foto di Luisella Planeta Leoni da Pixabay

Il caffè è l’ideale da gustare durante una pausa da lavoro, dopo i pasti o in qualsiasi momento della giornata: non ci si può rinunciare! E si sa che più si usa la moka e più il caffè è buono! Quello che non tutti sanno è che la caffettiera deve essere pulita accuratamente per impedire la formazione di eventuali incrostazioni e per assicurare un gusto ed un aroma eccellente. E allora vediamo insieme il trucco per pulire la moka senza rovinarla.

Come pulire la moka con un semplice prodotto da cucina: il trucco

caffettiera e chicchi caffè
Foto di skyradar da Pixabay

Partiamo dal presupposto che più la moka viene usata e migliore sarà il caffè che uscirà. Però per garantire un gusto ancor più eccezionale c’è bisogno anche di una buona pulizia della caffettiera. Pulirla esternamente è un’operazione piuttosto semplice. Basterà semplicemente passare un panno morbido imbevuto di aceto bianco precedentemente diluito in acqua calda. In questo modo, la moka risulterà più lucida e non presenterà abrasioni.

Nel caso in cui il fondo dovesse essere annerito, potete utilizzare il bicarbonato o anche l’aceto puro. Valutate voi! Utilizzate l’aceto bianco anche per pulire le parti interne della caffettiera. Riempite il serbatoio con acqua, un goccio di aceto bianco e mettetelo sul fuoco. Fate leggermente bollire dopodiché spegnete il fuoco e noterete come il calcare, depositato sul fondo, sarà salito in superficie.

Per pulire accuratamente il filtro vi basterà semplicemente immergerlo in acqua calda con bicarbonato e lasciarlo in ammollo per una quarantina di minuti. Quanto alle guarnizioni, invece, ripetete la stessa operazione delle parti esterne.

Un altro aspetto da tenere in considerazione riguarda la conservazione della moka. Se avete intenzione di non utilizzarla per un lungo periodo, vi conviene inserire delle zollette di zucchero nel serbatoio: eviterete la formazione di cattivi odori dovuti all’umidità.