Sanremo 2021, l’esibizione lascia tutti a bocca aperta: “Ha già vinto” – FOTO

Tra tutte le performance di Sanremo di questa sera ce n’è una che sembra aver già vinto. E non è quella di un concorrente in gara

amadeus ride
Amadeus, conduttore di Sanremo (Instagram)

Al Festival di Sanremo non si esibiscono solo i cantanti in gara con le loro canzoni. Anche alcuni ospiti, infatti, intrattengono il pubblico con la loro arte. Uno di questi, grazie all’eccezionale performance di questa sera, è entrato definitivamente nel cuore del pubblico italiano.

Ad allietare i telespettatori del festival sarà presente, infatti, per tutte e cinque le sere, uno fra gli artisti più creativi degli ultimi anni: Achille Lauro. Il cantante romano lo scorso anno ha colpito tutti con le sue esibizioni ricche di artisticità. Lauro si è presentato sul palco a cantare “Me ne frego” una volta in veste di San Francesco, una volta nei panni di Ziggy Stardust, una volta come la marchesa Luisa Casati, ed infine come Elisabetta I.

Il trasformismo del cantante da allora è divenuto celeberrimo. Le sue doti canore e il suo talento da camaleonte hanno conquistato la platea che lo ha sempre acclamato con affetto e calore.

La sua prima apparizione sul palco dell’Ariston risale però al 2019, quando portò in gara la canzone “Rolls Royce”.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE>>> Sanremo, avete riconosciuto la corista? Fu la star di Saranno Famosi nel 2002

Sanremo, il “quadro” di Achille Lauro

La performance che questa sera Achille Lauro ha portato sul palcoscenico del festival, a giudicare dal monologo iniziale, pare aver avuto come tema centrale l’essere e l’esistere: “Esistere è essere. Essere è diritto di ognuno”.

Il cantante si è presentato vestito di piume e paillettes, lasciando tutti a bocca aperta. Il punto dell’esibizione che ha maggiormente catturato l’attenzione è stato quello in cui Lauro ha mostrato delle lacrime di sangue sul volto.

Tanti i commenti social a sostegno dell’arte del cantante romano. Seppur Achille non sia in gara, infatti, in molti lo hanno già incoronato vero vincitore in partenza della manifestazione canora.


L’emozione che la messa in scena di Lauro ha generato è stata intensa. Col suo stile irriverente e mai scontato il cantante è in grado di smontare stereotipi e di abbattere le barriere di genere contro la virilità tossica, il bigottismo e l’ipocrisia.