Ibrahimovic e Mihajlovic a Sanremo: amici per una ‘testata’ – VIDEO

Zlatan Ibrahimovic e Sinisa Mihajlovic stasera si esibiranno sul palco di Sanremo. I due amici canteranno Io Vagabondo e l’attesa di fan e spettatori è a mille. E pensare che sono diventati amici per una testata…

mihajlovic ibrahimovic testata
Mihajlovic e Ibrahimovic in uno scontro di gioco (screen video)

Dal momento dell’annuncio dell’inedito duetto, è salita alle stelle l’attesa per vedere Zlatan Ibrahimovic e Sinisa Mihajlovic sul palco di Sanremo. Il calciatore del Milan, assente durante la seconda serata per il contemporaneo impegno dei rossoneri in campionato, staserà tornerà al teatro Ariston dopo il debutto assoluto di lunedì. Accanto a lui ci sarà l’allenatore del Bologna e amico di vecchia data Sinisa Mihajlovic. Il tecnico serbo ha accettato l’invito a salire sul palco, esibendosi con lo svedese in una versione decisamente inedita di “Io Vagabondo“.

Entrambi sperano che l’altro sia “scarso” a cantare, così da non fare eventuali brutte figure in diretta televisiva nazionale. Ancora poche ore insomma e vedremo i due nella veste di cantanti e performer; chissà se se la caveranno con il microfono in mano così come con il pallone tra i piedi…

Forse tutti non sanno che i due sono legatissimi fuori dal terreno di gioco. Una solida amicizia che portò Ibra a valutare di trasferirsi al Bologna anziché al Milan nell’inverno del 2019. Ma quando nacque questo forte legame?

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE–> Sanremo, Morgan pubblica “Le Brutte intenzioni” integrale

Ibrahimovic e Mihajlovic, da Juve-Inter a Sanremo

Tutto cominciò in uno Juve-Inter di parecchi anni fa. Ibrahimovic era alla sua prima esperienza italiana, giovanissimo ma dal carattere già formato e piuttosto focoso. Mihajlovic, che al tempo giocava per i nerazzurri, era invece a fine carriera ma la sua grinta in campo era già la stessa che oggi mette in panchina. Uno scontro di gioco, qualche parola di troppo e un testa contro testa sul terreno da gioco tra giocatori di due diverse generazioni, ma accomunati da una mentalità sempre vincente, un carattere decisamente spigoloso e un’animo balcanico.

Ibrahimovic a Sanremo
Ibrahimovic a Sanremo (Getty Images)

Avanti amico e fratello, sapevo che eri il più forte di tutti” disse Ibra qualche tempo fa quando Mihajlovic guarì dalla leucemia. Fuori dal campo i due sono legatissimi e, stasera, insieme andranno incontro al loro “destino canoro…”