Ravioli al cioccolato: ricetta insolita ma ghiotta con ricotta e pistacchi

I ravioli al cioccolato con ricotta e pistacchi è una ricetta di un primo piatto insolito ma davvero ghiotto ed irresistibile. Provatela e non ne potrete più fare a meno!

cacao per ricetta ravioli
Foto di Justyna Kunkel da Pixabay

I ravioli al cioccolato con ricotta e pistacchi sono un primo piatto insolito ma ricco di gusto. Un connubio perfetto di ingredienti che rendono speciale ed irresistibile questo piatto! Realizzare la ricetta è semplice e vi assicurerà un successone con tutta la vostra famiglia oppure ospiti. Vediamo insieme gli ingredienti ed il procedimento facile per preparare un primo piatto da urlo!

 Ingredienti

  • 350 gr farina 00
  • 100 gr cacao amaro in polvere
  • 3 uova + 1 tuorlo
  • 150 gr ricotta
  • 50 gr pecorino
  • noce moscata q.b.
  • 40 gr pistacchi tritati
  • 100 gr parmigiano grattugiato
  • olio evo q.b.
  • 1 peperoncino
  • sale q.b.
  • granella pistacchi q.b.

Ravioli al cacao con ricotta e pistacchi: come preparare un primo piatto irresistibile

ravioli salati al cioccolato
Ravioli al cioccolato con ricotta e pistacchi (Fonte: Video Screenshot)

Per realizzare questo primo piatto insolito ma ghiottissimo iniziate con preparare la pasta fresca al cacao. Mettete su un piano da lavoro la farina ed unite il sale, le uova. Impastate a mano ed inserite il cacao in polvere. Continuate a lavorare l’impasto finché il cacao non sarà ben incorporato e quando otterrete un impasto omogeneo lasciatelo riposare per almeno mezz’ora in frigo avvolto dalla pellicola.

Nel frattempo, preparate il ripieno. Inserite in una ciotola la ricotta scolata dal siero, il pecorino e parmigiano grattugiato, un pizzico di noce moscata, il sale, i pistacchi tritati e mescolate il tutto. Lasciate riposare anche il ripieno in frigo. Trascorso il tempo di riposo, riprendete l’impasto e create le sfoglie di pasta con la macchina.

Poggiate una sfoglia su un piano leggermente infarinato e farcitela con il ripieno. Fate dei mucchietti di ripieni e posizionateli distanti tra loro circa 4 cm. A questo punto, coprite con la seconda sfoglia, fate una leggera pressione sui bordi i modo da sigillarli per bene e ricavate i ravioli passando con una rotella dentata tra i ripieni. Ora, non vi resta che cuocerli in abbondante acqua salata e, quando saranno cotti, condirli con olio evo a crudo precedentemente insaporito con del peperoncino e granella di pistacchi.

Buon appetito a tutti!