Cadavere trovato in un campo. Mistero da brividi: la ricostruzione

Un giallo raccapricciante sta catturando l’attenzione di tutti nelle ultime ore. Un cadavere è stato trovato, infatti, in un campo: ecco la ricostruzione degli eventi accaduti 

Volante della polizia
Auto della Polizia (getty images)

L’Italia in questo momento non sta vivendo certamente un momento facile della sua storia. La pandemia da Covid-19 sta mettendo a dura prova, infatti, l’intero sistemo sanitario e politico, ma anche tutta la società odierna. Come se non bastasse, sta facendo discutere nelle ultime ore un fatto di cronaca, tanto drammatico quanto inquietante. Il ritrovamento è avvenuto a Roma e ha sconcertato tutti, catturando la curiosità e destando il ribrezzo dei cittadini.

Il corpo di un uomo è stato ritrovato in un campo a San Basilio, nella periferia Est romana. Secondo le prime ricostruzioni si tratterebbe di un uomo di 65 anni. Lo scenario che si è prefigurato è assolutamente da brividi, praticamente da film horror. L’uomo in questione è stato trovato, infatti, a terra e senza vestiti e accanto a lui un telo sporco di sangue. Questa volta, però, secondo quanto riporta ‘fanpage’ e secondo le prime ricostruzioni alla base del drammatico evento, non ci sarebbe un omicidio, ma una tragica fatalità. Ad ora, infatti, l’ipotesi più probabile è quella di un incidente. L’uomo si sarebbe ferito gravemente a una gamba e la fuoriuscita di sangue sarebbe stata decisiva per la sua morte.

LEGGI ANCHE >>>Identificato il cadavere trovato in spiaggia: la svolta sul giallo è da brividi

Roma, cadavere ritrovato in un campo: alla memoria episodi drammatici negli ultimi mesi

La notizia fin da subito aveva fatto riaffiorare alla memoria alcuni tragici episodi avvenuti negli ultimi mesi. Si pensi ai cadaveri fatti ai pezzi e ritrovati in una valigia in Toscana a fine 2020 e più precisamente a dicembre. Anche questa vicenda scuote inevitabilmente tutta l’idea e il fatto che si tratti probabilmente di un incidente non allevia il dolore per il drammatico decesso. Non si dovrebbe trattare, però, dell’ennesimo omicidio macabro.