Fabrizio Corona arrestato, la madre disperata reagisce così – VIDEO

Recente la notizia del nuovo arresto per Fabrizio Corona. L’ex re dei paparazzi torna in carcere e la madre esprime tutta la sua disperazione. Lui cerca di consolarla così.

Fabrizio Corona Asia Argento Ritorno Fiamma
Fabrizio Corona (Getty Images)

Fabrizio Corona deve tornare in carcere. L’ex re dei paparazzi, che stava scontando la sua pena nella sua abitazione a Milano, è stato riportato dagli agenti in cella a seguito della revoca degli arresti domiciliari. Una notizia “accolta” in modo sensazionalistico dallo stesso Corona, che si è filmato su Instagram con i polsi insanguinati, a segno di protesta verso l’ultima decisione del Tribunale. Clip troppo forti che il social ha deciso di rimuovere ma che comunque in pochi minuti sono diventate virali.

Una notizia, quella dell’arresto di Corona, che è stata una mazzata per la madre dell’uomo, che ha reagito con disperazione al nuovo trasferimento del figlio in carcere. Proprio quando gli agenti si sono recati presso l’abitazione dell’ex paparazzo, la madre è esplosa in un pianto disperato, abbracciando Fabrizio e implorando i poliziotti di non eseguire l’arresto.

“Non andare via, mi hanno levato la dignità. Non ci credo” urla la signora Corona di fronte agli agenti e avvinghiata al figlio. Il tutto filmato e pubblicato sulle storie Instagram dell’uomo, che a suo modo cerca di tranquillizzare la madre poco prima dell’arrivo degli agenti.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE–> Corona di nuovo in cella, lui reagisce così 

Corona arrestato, la madre “Non ci credo”

Non gli mettete le manette” si sente urlare la madre nelle storie Instagram di Corona. Lui, nel mentre, cerca di rassicurarla mentre gli agenti lo bloccano e lo ammanettano di fronte agli occhi della signora disperata. L’ex paparazzo è stato portato nel reparto di psichiatria dell’ospedale Niguarda di Milano. Sarà trasferito presso il carcere di Opera appena potrà lasciare il nosocomio.

Eventuali aggiornamenti circa le sue condizioni sono attesi nei prossimi giorni.