Chiara Nasti, outfit mozzafiato e gambe in vista: “Aiutatemi” – VIDEO

Chiara Nasti tiene costantemente aggiornati tutti i suoi fan tramite il suo profilo Instagram. La nota influencer si mostra in diversi outfit e chiede una mano ai fan: le gambe colpiscono

Chiara Nasti total white
L’influencer Chiara Nasti (fonte: Instagram)

La popolarità di Chiara Nasti continua a crescere, senza accennare a fermarsi sui social e in particolare sul suo profilo Instagram. La nota influencer riesce a catturare anche oggi tutte le attenzioni da parte dei suoi fan, aggiornandoli costantemente con diverse storie. Dapprima, chiede un consiglio sulla sua alimentazione. La Nasti è nota per curare particolarmente quest’aspetto e i risultati sono evidenti, dato il corpo mozzafiato che puntualmente manda in visibilio i fan. E’ proprio a tal proposito (CLICCA QUI per vedere la storia), che l’influencer chiede aiuto ai suoi fan per scovare qualche nuova ricetta fit che possa fare al caso suo per variare l’alimentazione.

Successivamente, decide di presentarci un completino casalingo niente male. L’outfit è largo e particolarmente comodo, ma soprattutto mette in evidenza le sue gambe mozzafiato che lasciano senza fiato tutti i suoi fan. Una visione celestiale che anche questo pomeriggio riesce a catturare l’attenzione totale dei followers (CLICCA QUI per vederla).

LEGGI ANCHE >>> Chiara Nasti, outfit sensuale alle specchio: il trionfo delle curve – FOTO

Chiara Nasti, dal suo outfit a Nicolò Zaniolo: sabato intenso

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Chiara Nasti (@nastilove)

La Nasti dedica il suo sabato anche a Nicolò Zaniolo. L’influncer, infatti, pubblica tra le sue storie (CLICCA QUI per vederle) il video del centrocampista della Roma che si allena e corre sul campo: notizie sempre più buone in vista del recupero dopo il terribile infortunio al ginocchio. Poco dopo ci mostra tutta la sua bellezza in macchina con la giacca blu e le sneakers ai piedi di una persona che è con lei: tutto, anche in questo caso, lascia pensare a Zaniolo.