Covid, la ristoratrice messa in ginocchio dal virus: la FOTO straziante è virale

La foto della ristoratrice messa in ginocchio dall’emergenza Covid-19 ha commosso il popolo del web ed è diventata virale 

Negozio temporaneamente chiuso causa Covid-19
Negozio temporaneamente chiuso causa Covid (getty images)

La foto della ristoratrice costretta a sottostare alle restrizioni per combattere la pandemia da Covid-19 ha toccato il cuore del popolo del web ed è diventata virale.

Gli italiani, da domani fino a dopo le festività pasquali, dovranno sottostare a nuove misure restrittive. Emilia Romagna, Friuli Venezia Giulia, Lazio, Lombardia, Marche, Piemonte, Puglia, Veneto, Molise, Campania e la Provincia autonoma di Trento saranno tutte in zona rossa, mentre le restanti regioni si troveranno in zona arancione, ad eccezione della Sardegna che è l’unica in zona bianca.

Le aree gialle non esisteranno più fino a Pasqua. Questo rappresenta un duro colpo per i tanti ristoratori che saranno costretti a chiudere le saracinesche anche a pranzo, dopo che la possibilità di andare a cena fuori è negata da Ottobre. Dopo un anno dallo scoppio della pandemia c’è tanta voglia di tornare alla normalità, e c’è altresì tanta preoccupazione per le sorti dell’economia del Paese che si basa anche sull’attività di questi esercizi commerciali.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE>>> Covid, via libera da parte del Governo: si potrà fare anche in zona rossa

Covid, la foto della ristoratrice che ha commosso il web

“Sono senza lacrime. Senza forze, senza più dignità”, così viene introdotta dalla ristoratrice la foto postata su Twitter. Le toccanti parole della donna vanno dritte fino al cuore e dimostrano quanto sia grave la situazione in cui versano molti professionisti del suo stesso settore. Lo scatto è diventato in pochissimo tempo virale e rispecchia appieno il mood con il quale molti italiani si accingono a vivere questo ennesimo periodo di restrizioni.