Benedetta Parodi e la ricetta di cui vi innamorerete: deliziosa – FOTO

La ricetta del giorno di Benedetta Parodi è una vera delizia dal gusto delicato e sorprendente: ve ne innamorerete dal primo assaggio! Scopriamo di cosa si tratta

Benedetta Parodi con occhiali
Benedetta Parodi (Fonte: Instagram Screenshot)

Ancora una volta, Benedetta Parodi ci ha deliziato con una sua ricetta davvero squisita. Un primo piatto ricco di gusto dal sapore delicato, prelibato e che conquisterà tutti già dal primo assaggio. Il procedimento è molto facile da eseguire ed il risultato che otterrete sarà sorprendente ed eccezionale. Vediamo insieme di cosa si tratta e come prepararlo da soli in casa.

Il primo piatto che vi farà innamorare: ecco il procedimento

Benedetta Parodi occhiolino
Benedetta Parodi (Fonte: Instagram Screenshot)

La ricetta di ziabene condivisa sul profilo Instagram è una vera ghiottoneria: un risotto cremoso dal gusto delicato ideale da servire in qualsiasi tipo di occasione. Un piatto sorprendente nel gusto e raffinato nella presentazione e che piacerà, sicuramente, anche ai palati più raffinati. Gli ingredienti principali per realizzare questo risotto sono il pompelmo rosa ed i gamberi.

Iniziate preparando la bisque con le teste dei gamberi. Dopo averle fatte bollire per una decina di minuti, filtratela in un passino a maglie strette e mettetela da parte. Procedete con la cottura classica del risotto quindi fate il soffritto di cipolla ed olio evo, lasciate tostare il riso per un paio di minuti e sfumate con il vino bianco. Ora, aggiungete la bisque e portate a cottura il risotto.

A metà del tempo di cottura, unite il succo e la polpa del pompelmo rosa mentre a due minuti dalla fine incorporate i gamberi. A questo punto, spegnete il fuoco e lasciate riposare per qualche secondo. Aggiungete una noce di burro, qualche foglia di basilico e mescolate. Non vi resta che preparare le porzioni e servire. Una ricetta semplice ma dal risultato che vi garantirà un successone.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Benedetta Parodi (@ziabene)