Morte Maradona, nuova bufera su Luque: che insulti alle figlie di Diego

Non si placa la bufera attorno al medico personale di Diego Armando Maradona, il dottor Luque, indicato come uno dei responsabili della morte dell’ex calciatore argentino. Spuntano offese audio alle figlie Dalma e Giannina.

Maradona e il medico Luque
Maradona con il medico Luque – Da Twitter

Dal momento della morte di Maradona, tanti sono stati i dubbi attorno al medico personale di Diego. Il dottor Luque, che avrebbe dovuto prendersi cura dell’ex calciatore dopo la sua operazione al cervello, è finito ben presto nella bufera, da quando si è capito lo stato di incuria e quasi abbandono al quale la leggenda del calcio argentino era stato lasciato nella propria abitazione.

Le indagini si stanno concentrando anche su di lui: figura controversa in questa vicenda, già accusato in passato dalle figlie di Diego, Dalma e Giannina. Settimane fa spuntarono alcuni audio Whatsapp in cui Luque si riferiva al suo paziente chiamandolo “ciccione” e insultandolo con altri termini, ora pare ci siano nuove note in cui il dottore attacca direttamente le figlie di Maradona.

Gli audio sono stati resi noti dalla trasmissione “A dos voices“, del canale TN, e risalirebbero a pochi giorni prima la morte di Maradona. Il destinatario dei messaggi sarebbe l’ex avvocato di Diego, Victor Stinfale.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE–> Luque, che insulti a Diego! 

Morte Maradona, il dottor Luque contro la figlia: “Mi succhia…”

Non ci va decisamente leggero il dottor Luque (neurochirurgo) parlando delle figlie di Maradona con l’ex legale del calciatore. “Mi succhia il c…. Devono farmi un monumento“, tuona il medico, che poi rincara la dose: “Lascia che le grassone continuino a parlare”. Prove che gettano ulteriore ombra sulla figura di Luque, ritenuto da molti tra i responsabili della morte dell’ex numero 10 della nazionale argentina.

Il tutto risalirebbe allo scorso 11 novembre 2020, due settimane prima che Maradona morisse nella sua abitazione in circostanze ancora poco chiare e in apparente stato di assoluta incuria da parte di coloro che avrebbero dovuto prendersi cura di lui.

Dalma Maradona (getty images)
Dalma Maradona (getty images)

Un caso a dir poco spinoso, che ha ancora molti punti da chiarire. Le indagini, intanto, proseguono.