Insulti all’Azzolina, le conseguenze sono gravissime: revoca dell’incarico

Dopo gli insulti denunciati da Lucia Azzolina, a Pasquale Vespa è stato revocato l’incarico nel Gabinetto del ministro dell’Istruzione.

Lucia Azzolina insulti da Pasquale Vespa
L’ex ministra dell’Istruzione Lucia Azzolina (fonte: Instagram)

Il polverone si è alzato ieri, quando l’ex ministra all’Istruzione Lucia Azzolina ha pubblicato su Facebook un lungo sfogo in cui lamentava la nomina di Pasquale Vespa nel Gabinetto di Patrizio Bianchi, il ministro che l’ha sostituita alla guida del dicastero in Viale di Trastevere. Il motivo? L’uomo è coinvolto in un procedimento penale a suo carico. A denunciarlo proprio la Azzolina che lo avrebbe accusato di averla ripetutamente attaccata, anche sul personale, negli ultimi due anni.

Negli stessi minuti, Pasquale Vespa festeggiava, sempre su Facebook, la nomina a segretario del sottosegretario Rossano Sasso, in quota Lega al ministero che si occupa della scuola. La denuncia dell’Azzolina non è però rimasta inascoltata, in sua difesa sono intervenuti gli esponenti del Movimento 5 Stelle della commissione Cultura alla Camera: “Il fatto che una persona con valori opposti a quelli che si insegnano ai ragazzi svolga un ruolo al fianco di un sottosegretario di Stato è fortemente inopportuno” hanno scritto i grillini in una nota. Oggi, per spegnere la polemica, è arrivata la decisione del ministro Patrizio Bianchi.

La decisione del ministro Bianchi dopo la denuncia della Azzolina

Sono stato sommerso da messaggi e non sono ancora riuscito a rispondere a tutti. È un Diluvio di cuoricini. Un…

Pubblicato da Pasquale Vespa su Venerdì 26 marzo 2021

Con questo post di oggi pomeriggio, Pasquale Vespa aveva risposto a Lucia Azzolina pensando di spegnere definitivamente il fuoco acceso ieri dopo la notizia della sua nomina. In realtà, ad avere l’ultima parola sulla vicenda, è stato il ministro all’Istruzione Patrizio Bianchi.

Il ministro ha espresso la sua stima nei confronti della donna che lo ha preceduto in Viale di Trastevere e ha dato mandato di revocare la nomina del professor Vespa che, nel frattempo, ha dato disponibilità ad autosospendersi. Nel frattempo, nella giornata i oggi in molti sui social hanno espresso la loro solidarietà nei confronti di Lucia Azzolina. Tra questi, la giornalista Selvaggia Lucarelli.