Covid, mamme vaccinate in gravidanza: le bambine nascono con gli anticorpi

Entusiasmo nel mondo della scienza. Due bambine sono nate con gli anticorpi contro il Covid e sarebbe il primo caso in Italia.

Cullette nel reparto neonatologia
Reparto Neonatologia (fonte Getty Images)

La notizia sta rimbalzando su tutto il web ed ha creato non poco entusiasmo nel mondo della scienza e della ricerca. Due bambine, nate da mamme vaccinate, hanno già gli anticorpi necessari per combattere il Covid. Il caso è il primo in Italia ma con l’incremento delle vaccinazioni si spera possa fare da apripista.

E’ successo all’ospedale di Padova dove nei giorni scorsi sono venute alla luce due splendide bambine. Entrambe le neonate presentano già gli anticorpi contro il Coronavirus. Il responsabile dell’equipe di Medicina Prenatale di Padova, il dottore Gianfranco Juric Jorizzo, si dice entusiasta della notizia soprattutto perché è la prima volta che succede in Italia.

In un momento così difficile in cui c’è abbastanza scetticismo nei confronti dei vaccini, il caso delle due bambine rappresenta uno spiraglio di luce. Per gli esperti le due bambine sono il primo caso conclamato nella penisola in cui sono stati isolati gli anticorpi su sangue neonatale già alla nascita.

LEGGI ANCHE >>> Covid, nuovi congedi per figli in dad: i tempi e di cosa si tratta

Covid, anticorpi già alla nascita. La spiegazione

Vaccino contro il Coronavirus
Vaccino contro il Coronavirus (fonte Getty Images)

Anna e Valentina, si chiamano così le due bimbe che oggi fanno infondere maggiore fiducia nella scienza. Le piccole sono nate all’ospedale di Padova ed entrambe le loro madri era già state vaccinate. Le due mamme sono rispettivamente due medici che si erano sottoposte, volontariamente e nonostante la gravidanza, alla vaccinazione. La prima dose del vaccino era stata somministrata a gennaio e la seconda a distanza di tre settimane.

Le dottoresse non erano mai state contagiata dal Covid e nei giorni scorsi, il 9 e il 16 marzo, hanno partorito le loro due splendide bambine. Jorizzo ha sottolineato che gli studi internazionali sono basati soltanto sugli anticorpi del cordone ombelicale e che le bambine stanno bene.