Covid, altra tragedia nel giro di 24 ore: il record di morti è spaventoso

Non si arresta la corsa del Covid che continua a fare vittime in tutto il mondo: altro caso di record di morti nelle ultime 24 ore.

Covid Nuovo Record Brasile
Operatori sanitari in azione in Brasile ai tempi del Covid-19 (Getty Images)

Il Covid non arresta la sua corsa e questo ormai lo sappiamo bene. Dell’ultimo periodo, l’unica nota positiva è l’accelerazione sulla vaccinazione di massa che sta procedendo in diversi parti del globo. Solo questo riesce a dare uno spiragli di luce, o meglio di speranza, nelle vite di tutti noi.

Se le dosi di vaccino arrivano, in altri Paesi sono in ritardo. Anche in questo caso c’è stata, se non proprio una disparità, un modo di “governare” la pandemia davvero pessimo, se non del tutto letale per la vita di migliaia di persone.

Persone che, ogni giorno, continuano a perdere la vita, molte delle quali, magari ancora vive, barricate dentro la propria casa con la paura di uscire di casa anche solo per gettare un sacchetto dell’immondizia. Se l’Italia si prepara a un altro lungo e interminabile lockdown, con il mese di aprile quasi del tutto chiuso, in altri parti del mondo le cose vanno ancora peggio. Una zona molta colpita è quella dell’America Latina.

LEGGI ANCHE >>> Covid, tutto su Johnson & Johnson: come funziona il vaccino

Il Brasile registra un altro caso di record di morti: il Covid è inarrestabile

Covid Record Morti Brasile
Ospedale Covid in Brasile (Getty Images)

Quando si dice inarrestabile, non si scherza affatto. E si parla sempre di lui: il Covid-19. Come poc’anzi detto il nostro Paese, più che probabilmente, rimarrà chiuso per tutto il mese di aprile, anche e soprattutto dopo la Pasqua. Le voci sono iniziate a circolare già nelle ultime ore, per poi essere confermate dalle istituzioni. Solo le scuole avranno un graduale ritorno in presenza.

Ma in altre parti del mondo, però, si parla ancora di record di morti. Uno di questi è il Brasile, immerso in una situazione a dir poco drammatica, ove la luce in fondo al tunnel non s’intravede nemmeno con un grosso binocolo. Nelle ultime 24 ore le vittime sono state 3.780. Un numero davvero impressionante, che mette i brividi solo a pronunciarlo. Mentre i contagi totali sono stati 84.494.

A dare questi numeri è stato il Consiglio nazione della segreteria di salute (Conass). Ricordando che quella odierna è la cifra più alta di morti che si sia mai registrata dall’inizio della pandemia. Il bilancio totale ora è di 317.646 morti e 12.658.109 contagi.