Simone Rugiati, annuncio durissimo dopo la morte del padre: “Voglio la verità” – FOTO

Simone Rugiati pubblica una storia su Instagram al veleno dopo la morte del padre. Il conduttore non ci sta e chiede chiarezza dopo gli avvenimenti delle ultime ore: la ricostruzione di quanto sta accadendo

Simone Rugiati
Simone Rugiati (Fonte: Instagram Screenshot)

Simone Rugiati si fa sentire dopo la morte del padre Curzio e pubblica una storia inequivocabile sul suo profilo per sottolineare il suo stato d’animo. Monta la polemica da parte del celebre cuoco sul suo profilo Instagram. La terribile notizia della morte del padre ha scosso tutti i suoi fan e il mondo dello spettacolo nelle ultime ore. Curzio è scomparso all’età di 70 anni, come vi abbiamo riportato, scatenando il cordoglio da parte del web e di tutti i fan del conduttore. La vicinanza è arrivata anche della comunità locale di Santa Croce sull’Arno e dal sindaco del paese.

Il dolore è certamente immenso e profondo per Rugiati nelle ultime ore. E’ stato lui stesso ad annunciare il terribile lutto, dopo una lunga malattia. Il conduttore ha infatti pubblicato un post completamente nero con a corredo le mani giunte. Giorni terribili, dunque, per il noto chef televisivo che in ogni caso non ha risparmiato una dura stoccata anche nei confronti dell’Ospedale e della dottoressa che ha avuto in cura il padre.

LEGGI ANCHE >>> Tortilla di patate alla gricia: la ricetta di Simone Rugiati

Simone Rugiati, storia al veleno su Instagram dopo la morte del padre

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Simone Rugiati (@simonerugiati)

Il noto conduttore ha pubblicato parole durissime sul suo profilo Instagram (CLICCA QUI per vedere la storia): “Ho deciso di non sfogarmi e di convogliare tutte le energie rimaste su una sola cosa, la verità. E fidati caro ospedale di Empoli e cara dottoressa che non era lì, ho tanti giorni liberi da dedicarti. Meglio che qualcuno mi dica la verità. Buonanotte”. Parole sicuramente dure e che faranno discutere nelle prossime ore.