Uomini e Donne, Alessandro Basciano e D’Alponte derubati: “Auto distrutta”

Derubato l’ex corteggiatore della trasmissione di Canale 5 “Uomini e donne” Alessandro Basciano assieme a D’Alponte: l’automobile è andata distrutta 

Alessandro Basciano
L’ex corteggiatore di “Uomini e donne” Alessandro Basciano (screenshot da Instagram)

Alessandro Basciano è divenuto noto al pubblico grazie alla sua partecipazione al dating show più famoso della televisione italiana: Uomini e donne, in onda su Canale 5. Il giovane uomo ha preso parte al programma in qualità di corteggiatore, ottenendo un grandissimo successo. Ha poi preso parte anche alla trasmissione più seguita del palinsesto televisivo estivo “Temptation island”, nel ruolo di tentatore.

Basciano è ora un influencer di successo, il suo account Instagram conta più di 321 mila followers. Il ragazzo ha di recente catturato l’attenzione mediatica non per il suo lavoro di blogger bensì per una vicenda del tutto personale che lo ha visto vittima di alcuni delinquenti.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE>>> Uomini e donne, Tina Cipollari regina indiscussa: il successo grazie a quel rifiuto

L’ex corteggiatore di Uomini e Donne vittima di furto

alessandro basciano
Alessandro Basciano (screenshot da Instagram)

L’ex corteggiatore ed Umberto D’Aponte, ex della soubrette Guendalina Tavassi, sono stati vittima di alcuni malintenzionati che hanno sfondato il finestrino dell’auto di Basciano e rubato alcuni effetti personali all’interno del mezzo.

D’Aponte ha condiviso un video sui social nei quali spiega l’accaduto: “Ci hanno sfondato la macchina e avevamo tutto il mondo dentro“. I malviventi avrebbero rubato le chiavi di casa e dell’auto, del denaro e persino i documenti.

Fortunatamente l’autovettura vandalizzata era custodita all’interno di un parcheggio. La speranza, quindi, è quella di rintracciare i delinquenti autori dell’atto illecito attraverso le telecamere di sorveglianza.

Decisamente una brutta avventura per i due ragazzi che si spera possa risolversi in breve tempo grazie alla pronta identificazione dei vandali che hanno causato loro gli ingenti danni materiali. La cosa certa è che Basciano e D’Aponte possono contare sul supporto morale di tantissimi fans.