Diletta Leotta ha lasciato Can Yaman: il motivo della rottura

Diletta Leotta lascia Can Yaman, l’indiscrezione che confermerebbe la rottura tra l’attore e la conduttrice Dazn: i motivi

Diletta Leotta e Can Yaman
Diletta Leotta e Can Yaman (Screenshot da Instagram)

Che qualcosa tra i due non andasse lo avevano già anticipato diverse riviste scandalistiche. I gossip tra Diletta Leotta e Can Yaman delle ultime ore fanno pensare inevitabilmente a una rottura tra i due. Già l’assenza dell’attore turco dai social, nelle scorse settimane, aveva lasciato intendere che qualcosa non andava. Ipotesi confermate da vari litigi della coppia per diversi motivi, ma andiamo con ordine.

Secondo Santo Pirrotta, esperto di gossip ospite a Ogni Mattina, i problemi tra i due sarebbero iniziati a causa del rifiuto di Diletta di andare in Turchia, sembra a conoscere la famiglia di Yaman. Il modello non l’avrebbe presa bene, scatenando una brutta lite. Inoltre il matrimonio, che sarebbe dovuto essere ad agosto, è stato ufficialmente spostato.

Diletta Leotta chiude con Can Yaman: non scatta l’amore

leotta yaman a cena insieme
Can Yaman (Fonte Instagram)

Oltre alle motivazioni date da Santo Pirrotta alla trasmissione di Tv8 con Adriana Volpe, ci sarebbero altre motivazioni della rottura – ormai imminente – della famosa e amatissima coppia. Secondo quanto riporta Roberto Alessi infatti, pare che Diletta non sia riuscita ad andare oltre – dal punto di vista sentimentale – all‘infatuazione iniziale della storia e non si sia realmente innamorata di Yaman. Inoltre, sempre secondo quanto risulta dalle fonti del direttore di Novella2000, ci sarebbe anche la gelosia dell’attore a influire sulla rottura del fidanzamento.

Can sarebbe geloso di alcune foto pubblicate dalla conduttrice Dazn su Instagram. Dopo una dura lite inoltre l’attore avrebbe chiuso il suo profilo Instagram per fare ritorno in Turchia e prendersi del tempo per riflettere. Niente anello per Diletta, matrimonio annullato, viaggio cancellato, gelosia e litigi, tutti indizi che porterebbero a una rottura che sembra ormai inesorabile.