Ignazio Moser, novità sulle sue condizioni: svelato il motivo

L’ex ciclista Ignazio Moser ha importanti novità sulle sue condizioni di salute. Finalmente l’influencer ha raccontato il motivo.

Ignazio, ex concorrente dell'Isola
Ignazio, ex concorrente dell’Isola (screen Instagram)

Sono stati giorni difficili e preoccupanti quelli vissuti da Ignazio, Cecilia Rodriguez ed i loro fan. I problemi di salute dell’ex ciclista avevano messo in apprensione i più ma nessuno sapeva cosa stesse realmente accadendo a Moser. Nelle ultime ore è stato proprio l’ex naufrago a parlare ed a raccontare finalmente il motivo che lo ha preoccupato.

Aveva lasciato i social ed aveva messo in stand by tutti gli impegni lavorativi per poter approfondire i problemi che lo affliggevano e curare la sua salute. Tanti i messaggi di vicinanza e solidarietà da parte dei follower che hanno atteso con ansia notizie sulle sue condizioni. Oggi finalmente i fan possono tirare un respiro di sollievo insieme all’ex naufrago che, con ogni probabilità, riuscirà anche a partecipare al programma di Nicola Savino in programma per il prossimo gennaio.

Ignazio infatti è nel cast di Back to school e si metterà alla prova con l’esame di quinta elementare. I fan non vedono l’ora di rivederlo soprattutto adesso che sta meglio.

LEGGI ANCHE >>> “Sto cercando di capire” Ignazio Moser lancia l’allarme: fan spaesati

Ignazio Moser, novità sulle sue condizioni: “la cosa è superata”

La storia di Ignazio
La storia di Ignazio (screen Instagram)

Rispondendo ad una domanda su Instagram, il bel Moser ha aggiornato i suoi fan sulle sue condizioni di salute. Mostrandosi a dorso nudo ed in piena forma, il compagno della Rodriguez ha raccontato di aver preso un brutto parassita intestinale e non è da escludere che possa c’entrare la sua esperienza sull’Isola.

“L’importante è che ora la cosa sia superata. Sono tornato a mangiare e ad allenarmi come prima e più di prima” ha svelato l’influencer che finalmente sta bene. Forse serviranno ulteriori indagini per comprendere la provenienza del parassita ma ciò che conta è che l’ex ciclista abbia ripreso in mano la sua vita.

Impostazioni privacy