Morto Kurt Thomas, leggenda della ginnastica statunitense: aveva 64 anni
Morto Kurt Thomas, leggenda della ginnastica statunitense: aveva 64 anni

Morto Kurt Thomas, leggenda della ginnastica statunitense: aveva 64 anni

Morto il famoso ginnasta Kurt Thomas, campione che oltre a vincere una medaglia d’oro ai mondiali fu protagonista del film Gymkata: aveva solo 64 anni

Ci lascia troppo giovane il campione americano di ginnastica Kurt Thomas.  Campione del mondo di ginnastica nelle parallele e nel all-around nel 1978, è venuto a mancare all’età di 64 anni. A stroncare il campione statunitense dopo aver accusato un malore nelle scorse settimane è stato un ictus. A divulgare la notizia della scomparsa dell’ex atleta, che ora lavorava come allenatore ed opinionista,  è stata la sua famiglia. La leggenda della ginnastica statunitense, primo a vincere una medaglia d’oro mondiale, nel 1985 fu anche protagonista di un film, Gymkata, che però si rivelò un vero e proprio flop. Lutto per l’intero mondo dello sport statunitense.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Conor McGregor si ritira: l’annuncio del campione tramite social

Morto Kurt Thomas: la carriera del primo ginnasta americano campione del mondo

Kurt Thomas
Kurt Thomas (immagine da Facebook)

Nato a Miami nel 1956, Kurt Thomas inizia sin da piccolo ad innamorarsi della ginnastica. Nel 1976 viene arruolato nella squadra statunitense per le Olimpiadi in Canada. Due anni dopo, nel 1978, diventa il primo ginnasta americano a vincere una medaglia d’oro in un campionato mondiale. Nel corso della sua carriera riesce a collezionare ben 14 medaglie. Dopo essersi ritirato inizia la carriera da allenatore, opinionista e commentatore televisivo, oltre a girare un film da protagonista che risultò però un flop. Anche la famosa ginnasta mondiale Nadia Comaneci ha voluto ricordare l’ex ginnasta scomparso all’età di 64 anni con un post su Twitter in cui scrive: “Tutti noi della famiglia della ginnastica siamo rattristati, scioccati e devastati dalla morte di Kurt. Amore per la famiglia”

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Lutto nel mondo della Boxe: è morto Rademacher