Berlusconi raduna il centro destra: “Facciamo cadere Governo Conte”

Dopo la manifestazione di ieri del centro destra a piazza del popolo, Berlusconi torna all’attacco del Governo Conte. Il Cavaliere auspica nel cambiamento delle forze di maggioranza. 

La manifestazione del centro destra, con i vari leader delle forze politiche Salvini, Meloni e Tajani, non ha raccolto forse l’adesione che ci si aspettava. Anche complici le norme sul distanziamento sociale sono accorsi in piazza del Popolo a Roma poco meno di 4000 manifestanti. Salvini si è detto soddisfatto di quanto raccolto nella piazza romana, chiamando a gran voce delle nuove elezioni per costruire un governo spostato verso il centro destra. A fargli eco le parole di Berlusconi.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Kanye West: nuovo presidente nero per gli USA?

Berlusconi chiama a raccolta il centro destra

Il centro destra sembra improvvisamente essersi svegliato in questo primo weekend di luglio. Ieri Salvini e Meloni hanno chiamato a gran voce nuove elezioni per “spodestare” il governo Conte. Oggi arriva anche Berlusconi a rimarcare il concetto. Il Cavaliere invoca un’alleanza di tutto il centro destra per provare a tornare al potere. “Se alcune forze politiche fossero disponibili a dare vita a un governo diverso e migliore di questo, forse sarebbe il caso di parlarne” ha detto il leader di Forza Italia a Il Giornale.

L’ex presidente del Consiglio auspica in una coalizione delle forze di centro destra per provare a insediarsi al posto dell’attuale Governo: “Forza Italia, Lega e Fratelli d’Italia sono partiti diversi, ma stretti in un’alleanza molto solida basata su valori condivisi e un grande progetto di governo“. Parole di soddisfazione poi per quanto riguarda la manifestazione di ieri a Roma, che Berlusconi ha valutato positivamente.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Tragedia a Torino: omicidio suicidio all’alba