Diaco si sfoga su Twitter: “Sono di destra, la Meloni è un’amica. La mia sessualità…”
Diaco si sfoga su Twitter: “Sono di destra, la Meloni è un’amica. La mia sessualità…”

Diaco si sfoga su Twitter: “Sono di destra, la Meloni è un’amica. La mia sessualità…”

Il conduttore televisivo Pierluigi Diaco si è sfogato sui social dopo le polemiche raccontando temi riguardanti il suo orientamento politico e la sua sessualità

E’ un fiume in piena Pierluigi Diaco. Il conduttore di Io e Te si è sfogato su Twitter dopo le polemiche sul suo stile di conduzione. “La mia formazione è cattolica e di sinistra. In giovinezza collaborando con Giuliano Ferrara e scrivendo per Il Foglio ho capito che c’è tantissima ipocrisia nel mondo della sinistra italiana. Poi ho conosciuto gentiluomini come Sandro Curzi e Piero Fassino. Io mi irtengo un liberale, ma se in Italia non stai dalla parte della “dittatura” culturale che conta, vieni liquidato con sufficienza.”

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE – Incidente stradale a Gorgonzola, due ragazzi morti

Diaco e il suo orientamento politico: “Sono di destra, la Meloni è coraggiosa”

Pierluigi diaco e Marcello Masi
Pierluigi Diaco e Marcello Masi (Screen Youtube)

Nel lungo post pubblicato sui suoi profili social, il conduttore televisivo Pierluigi Diaco ha affrontato anche il tema della sessualità e dell’orientamento politico. “La mia sessualità è un dettaglio della mia personalità, non una patente di identità. Sono cattolico, unito civilmente e sono un moderato elettore di centrodestra. Posso rispettare in egual mondo chi vota a sinistra senza essere tacciato di essere xenofobo, fascista o guerrafondaio? Il buon senso non è né di destra né di sinistra”, ha proseguito Diaco.

Chiosa finale sulla leader di Fratelli d’Italia Giorgia Meloni: “La Meloni è prima di tutto una mia amica, e a me pare una donna molto coraggiosa. Su molti argomenti ha posizioni anti convenzionali e non ideologiche. Come Matteo Salvini del resto, e di conseguenza i loro elettori.”

FORSE TI INTERESSA ANCHE – Fabio Caressa risponde a Sinisa Mihajlovic: la replica del giornalista