Incidente mortale a San Vito Chietino: scontro fatale tra due auto
Incidente mortale a San Vito Chietino: scontro fatale tra due auto

Incidente mortale a San Vito Chietino: scontro fatale tra due auto

Ennesimo incidente mortale sulle strade italiane. Un giovane di 22 anni è deceduto nella scorsa notte per uno scontro tra due auto in provincia di Chieti.

San Vito Chietino, Statale Frentata, una di notte. Un violento scontro tra due auto ha portato alla morte del giovane Dominik Dell’Elce, ventiduenne di Lanciano che ha perso la vita a seguito di un incidente tra una Fiat Grande Punto e una Lancia Y. Una donna di 44 anni è stata invece portata con urgenza all’ospedale di Chieti dove i medici le hanno diagnosticato un politrauma. Guarirà in circa 30 giorni.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>>  Incidente mortale sull’Appia 

Incidente San Vito Chietino: la ricostruzione dello scontro

Carabinieri in azione di notte (Getty Images)

L’incidente è avvenuto poco dopo l’una di notte e subito gli inquirenti si sono messi all’opera per ricostruire la dinamica che ha portato al violento scontro. Stando a una prima ricostruzione, inoltre, il giovane di Lanciano sarebbe molto sul colpo, tant’è che il personale medico accorso proveniente da Ortona non ha potuto fare altro che constatarne il decesso. È andata “bene” invece alla donna, anche lei di Lanciano, che era alla guida dell’altra auto: in ospedale se la caverà con 30 giorni di ricovero.

Il Sostituto Procuratore di Lanciano, Serena Rossi, ha disposto il sequestro delle due auto e l’autopsia sul corpo del ventiduenne rimasto vittima dello scontro, per capire se il ragazzo avesse fatto uso di sostanze stupefacenti o avesse assunto alcool prima di mettersi alla guida. La Fiat punto era la macchina guidata dalla vittima e, stando a una prima ricostruzione, avrebbe invaso la corsia opposta (forse per l’alta velocità) proprio mentre sopraggiungeva dal senso opposto la Lancia Y.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Le novità del DPCM di martedì 14 luglio