Avezzano, incendio in azienda rifiuti: nube nera sulla città
Avezzano, incendio in azienda rifiuti: nube nera sulla città

Avezzano, incendio in azienda rifiuti: nube nera sulla città

Avezzano, incendio in un’azienda di rifiuti della città abruzzese: una nube nera invade tutta la città. Vigili del Fuoco al lavoro da ore per spegnere il rogo

Ad Avezzano, in Abruzzo si è scatenato un incendio in un’azienda rifiuti della città. E’ scoppiato nella zona industriale della città, in un grande centro di riciclo di rifiuti. I capannoni della società Cassinelli sono andati completamente distrutti ed ingenti sono i danni. Altri depositi infatti sono stati avvolti dalle fiamme, compresi quelli dell’azienda Italsav ex Kidco. I Vigili del Fuoco sono intervenuti subito; almeno una ventina gli uomini impiegati sul luogo fin dai primi istanti dell’emergenza. Intanto si è levata al cielo una nube nera ed anche tossica che di fatto ha quasi ricoperto tutta la città. Al lavoro anche escavatori.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Incendio a Roma, fuoco vicino alla centrale Enel: intervengono i canadair

Avezzano, incendio in azienda rifiuti: cause sconosciute del rogo

Avezzano, incendio in azienda rifiuti: nube nera sulla città
Vigili del Fuoco in azione

Sul osto, come detto, sono accorsi i Vigili del Fuoco che, molto probabilmente, ne avranno per diversi giorni prima di domare le fiamme come hanno fatto sapere alcune fonti interne. Il rogo, infatti, si è sviluppato in diversi focolai ma al momento la situazione sembra sotto controllo. Intanto sul posto sono accorsi anche polizia, carabinieri e polizia locale; l’obiettivo è infatti indagare sull’origine del rogo.

Non è certo esclusa la pista dolosa, considerato come i rifiuti siano decisamente appetibili dalla malavita organizzata. Ecco perché le forze dell’ordine sono già partite con i primi rilievi e le indagini, e fondamentale sarà la perizia dei pompieri che aiuterà a capire almeno l’origine dell’incendio.

Al momento pare non vi siano persone ferite o morte in seguito all’incendio; decisamente una buona notizia.

FORSE TI INTERESSA ANCHE >>> Napoli, boato e incendio: colonna di fumo visibile da chilometri