Inter-Messi, la foto di Suning fa impazzire i nerazzurri

Il sogno Lionel Messi per l’Inter è sempre molto chiacchierato ed ora ci si mette una foto della tv di Suning ad aumentare voci e speranze

Basta una foto e i tifosi dell’Inter iniziano (o continuano) a sognare. C’è Lionel Messi proiettato sulla facciata del Duomo di Milano nella foto scelta dalla tv di Suning per presentare la sfida di questa sera tra i nerazzurri e il Napoli. Le immagini della televisione del gruppo proprietà della società lombarda fanno spesso ‘rumore’ e l’accostamento di oggi è destinato ad impazzare tra il popolo interista a lungo. La fotografia scelta dalla PPTV per ricordare l’appuntamento (notturno in Cina) tra Inter-Napoli è il Duomo di Milano: sulla facciata però compare la proiezione di una foto di Lionel Messi.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Scudetti Juventus, Buffon: “Ripreso i due titoli scippati”

Inter, non bastano le smentite: quanto è reale il sogno Messi

messi inter
La foto pubblicata dalla tv del gruppo Suning

Una fantasia che non conosce ostacoli neanche nelle smentite dei diretti interessati. Da Marotta al presidente del Barcellona Bartomeu, tutti hanno bollato l’ipotesi Messi-Inter come fantamercato. Eppure il sogno resta lì, tutt’altro che riposto in un cassetto. Si è parlato della voglia di Zhang di regalarsi il fuoriclasse argentino, approfittando del contratto in scadenza nel 2021 e di un rinnovo che, al momento, non è ancora arrivato. “Arriverà” ha assicurato il numero uno del Barça, ma le sue parole non spengono un desiderio che va avanti dalla presidenza Moratti. Sogno impossibile? Probabilmente sì, ma intanto la tv di Suning lo rende più concreto con un’immagine che in poco tempo è già diventata virale.

Tornando sulla ‘realtà’, invece, i nerazzurri dopo aver chiuso per Hakimi, vanno alla ricerca di un esterno (Emerson Palmieri obiettivo principale) e per il centrocampo provano a stringere i tempi per Tonali. Obiettivi fattibili ma ‘oscurati’ dall’ingombrante immagine di Messi, capace di ‘cancellare’ anche il Duomo.

LEGGI ANCHE >>> PES 2021, l’Inter e il Milan cambieranno nome, loghi e divise