Madrid, tornei Wta e Atp cancellati per il Covid-19

A Madrid sono stati cancellati i tornei Wta e Atp per l’aumento di casi da Covid-19: gli organizzatori si sono arresi, calendario snello

Madrid ha deciso di cancellare i tornei Wta ed Atp di tennis per il Covid-19. in Spagna siamo vicini alla seconda ondata, con un incremento di nuovi casi davvero esponenziale e gli organizzatori del Mutua Madrid Open 2020 hanno alzato bandiera bianca. Non si può disputare il torneo tennistico, l’ATP Master 1000 e WTA Premier Mandatory non sono più in calendario. Una scelta sicuramente difficile e sofferta ma quasi obbligatoria, con il coronavirus che continua a sconvolgere le vite dei cittadini della Terra e tutti gli sport. Nel comunicato si legge come abbia prevalso il senso di responsabilità; la bandiera bianca è stata alzata dopo aver provato in tutti i modi a far disputare il torneo rispettando i protocolli imposti dalla sanità spagnola.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Wta Palermo, tennista positiva al Covid-19

Madrid, cancellati tornei Wta e Atp: calendario sempre più scarno

Madrid, tornei Wta e Atp cancellati per il Covid-19
Torneo Madrid (Getty Images)

L’obiettivo degli organizzatori è, ora, riproporre il torneo nel maggio del 2021 quando – si spera – la situazione sia decisamente più tranquilla ed elastica, con la pandemia solo un brutto e lontano ricordo.

Intanto il calendario del tennis perde un’altra tappa ed iniziano a diventare tante le defezioni. Nella WTA, Madrid e Pechino sono stati cancellati, così come le Finals.

Grandi incognite, invece, vi sono per il torneo di Roma al Foro italico, con il CTS che sarebbe pronto a porre il veto sulla richiesta di avere il pubblico sulle tribune.

FORSE TI INTERESSA ANCHE >>>  Mask Challenge, la nuova sfida dell’OMS contro il Coronavirus