Tragedia nel mondo del basket, morto Michael Ojo

Michael Ojo, giocatore di basket di 27 anni, è morto durante un allenamento mentre si trovava in Serbia.

Il mondo del basket oggi è a lutto. È morto a soli 27 anni Michael Ojo. Il decesso è dovuto ad un infarto che ha colpito il giocatore durante un allenamento. Ojo è nato a Lagos in Nigeria nel 1993 e si è formato negli Stati Uniti giocando nella squadra del Florida State College. Il ragazzo si trovava in Serbia per un provino per giocare nel Partizan Belgrado. Nella scorsa stagione Ojo ha giocato 22 partite per la Stella Rossa totalizzando una media di 4.1 punti a partita. La notizia della morte è arrivata proprio con una nota della società.

LEGGI ANCHE >>> Giulia Grillo lascia il Movimento 5 Stelle: “Sono molto stanca”

Morto Michael Ojo, le reazioni

michael ojo
Al centro Michael Ojo (Getty Images)

La morte di Michael Ojo, stroncato a soli 27 anni da un infarto, ha toccato molti fan del basket. La Euroleague Players Association, che riunisce tutti i giocatori di basket in Europa, ha pubblicato un tweet in cui esprime il proprio cordoglio e la vicinanza alla famiglia. La sua ex società, cioè la Stella Rossa di Belgrado, ha espresso profondo dolore per la morte del proprio ex giocatore. Anche l’Olympiacos B.C. di Atene ha pubblicato un tweet di vicinanza alla famiglia. Molte testate giornalistiche di settore, come Eurosport.it e Ballislife.com, hanno riportato la notizia della tragica morte del giocatore. Anche giornalisti statunitensi che si erano occupati di Ojo ai tempi del Florida State College, come Curt Weiler e Kathryn Phillips, hanno mostrato il proprio dolore su Twitter.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Incidente sulla Pontebbana, due ferite gravissime in un frontale