Champions League, atleti positivi al Covid: cancellata una gara

Champions League, atleti positivi al Covid non lasciano scelta all’Uefa: cancellata una gara della manifestazione per club più importante

La Champions League continua a modificarsi a causa degli atleti positivi al Covid; il virus proprio non accenna ad allentare la presa ed il mondo deve quindi regolarsi di conseguenza, sport compreso. E così, dopo la ripresa della competizione la scorsa settimana, con le prime gare di ritorno degli ottavi di finale, la Champions League si deve ancora fermare o, quantomeno, modificare. A causa della positività e del contagio di alcuni calciatori, l’Uefa è stata costretta a cancellare la sfida tra Linfield e Drita, rinviata a data da destinarsi. La gara è valida per il turno preliminare della prossima edizione della manifestazione, l’edizione 2020/2021 il tutto per un secondo calciatore contagiato nel Drita, squadra kosovara. La gara avrebbe dovuto giocarsi oggi ma le due formazioni non sono scese in campo a Nyon, in Svizzera.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Valencia, due positivi al Coronavirus: messi in isolamento

Champions League, atleti positivi: gara cancellata

Champions League, atleti positivi al Covid: cancellata una gara
Champions League (Getty Images)

Sono state le autorità sanitarie svizzere, di concerto con la Uefa, a mettere in quarantena l’intera squadra balcanica. Le due formazioni, infatti, si trovano in Svizzera considerato come avrebbero dovuto giocare a Nyon il turno. Già venerdì scorso l’Uefa, seguendo il protocollo, era intervenuta mettendo il calciatore positivo in quarantena; il secondo contagiato, però, ha cambiato tutto considerato come il ragazzo abbia avuto contatti con compagni di squadra ed altri membri della della delegazione. Una decisione inevitabile, quindi, che ora costringerà i vertici della competizione europea più importante per club a rivedere nuovamente il calendario, anche per quanto riguarda la prossima edizione. La curiosità è proprio questa; mai, infatti, si erano sovrapposte due edizioni.

FORSE TI INTERESSA ANCHE >>> Pogba Juventus, annuncio sui social e tifosi in delirio: “Domani”