Coronavirus, trovati positivi: chiuso il castello del Boss delle Cerimonie

Tre nuovi positivi al coronavirus nel comune di Sant’Antonio Abate. I contagiati sono membri dello staff del Castello La Sonrisa, famoso grazie alla serie tv “Il Boss delle Cerimonie”: chiuso il ristorante

Tre dipendenti del Castello La Sonrisa sono risultati positivi al coronavirus. Il ristorante di Sant’Antonio Abate, diventato famoso grazie alla serie tv “Il Boss delle Cerimonie”, è stato chiuso in via precauzionale. A comunicarlo è stata la sindaca Ilaria Abbagnale, che ha firmato la richiesta Asl di chiusura precauzionale. “Si tratta di una misura preventiva – ha comunicato il primo cittadino – che servirà ad effettuare i tamponi e a sanificare il locale. I contagiati sono stati portati in ospedale per degli accertamenti, ma al momento non sono in condizioni gravi. Nel Castello intanto sono scattati i controlli a tappeto. Una volta effettuati i test la Sonrisa potrebbe riaprire nel giro di pochi giorni.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE > > > Coronavirus, ritornano dalle vacanze di Corfù: sono positivi al test

Coronavirus, tre dipendenti della Sonrisa positivi: chiuso il locale

Castello La Sonrisa
Castello La Sonrisa

Il famoso Castello della Sonrisa è stato chiuso in via precauzionale dal sindaco Abbagnale. Tre dipendenti della struttura sono risultati positivi al coronavirus. Il primo cittadino di Sant’Antonio Abate lo ha comunicato nella mattinata di ieri 10 agosto, con un’ordinanza. Dalle indagini in corso, è venuto fuori che il positivo – un uomo di 55 anni –  ha frequentato la struttura durante l’insorgere dei sintomi. L’uomo avrebbe contratto la malattia all’estero, contagiando due familiari. Inizialmente aveva avuto dei sintomi preoccupanti che ne avevano richiesto il ricovero. Dopo essere stato trasferito all’ospedale di Cotugno, la situazione è poi decisamente migliorata. Gli altri due familiari sono in buone condizioni e si trovano in isolamento domiciliare. In corso i tamponi di chi è venuto a contatto con i tre membri dello staff e le sanificazioni.
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE > > > Coronavirus, Putin annuncia: Pronto il vaccino