Willy, il principe di Bel Air: una novità che vi lascerà di stucco

Era da tempo che si vociferava di un possibile reboot della serie anni ’90 ma nessuno era preparato alla sua evoluzione. La nuova versione avrà, infatti, un carattere molto particolare.

Willy, il principe di Bel Air ha incantato migliaia di ragazzini di tutto il mondo tenendoli incollati allo schermo. Ancora oggi viene ricordata come una tra le serie più amate di tutti i tempi. E’ stata la sitcom che ha fatto conoscere al mondo un giovanissimo e simpaticissimo Will Smith, poi divenuto una delle più amate stelle di Hollywood.

Già si era parlato di un possibile spin-off della serie, ma adesso invece la certezza è un’altra. L’amatissima sitcom, infatti, dismetterà i panni della commedia per diventare una serie drama a tinte fosche. La notizia è stata diffusa da Weired e l’entusiasmo dei fan è schizzato alle stelle.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE>>> Le Iene: speciale Nadia Toffa giovedì 13, video inedito

Willy, il principe di Bel Air: la nuova serie contesa tra gli streamer

Willy il principe di Bel Air
Willy il principe di Bel Air (Screenshot)

Il filo conduttore tra la serie originale e la nuova versione è costituito dalla storia. Come nella sitcom, infatti, anche in questo caso abbiamo una mamma che decide di “Spedire” il figlio nel quartiere più in di Los Angeles, Bel Air, per salvarlo dalla delinquenza del proprio quartiere. Per il resto però, la nuova serie si discosterà notevolmente dall’originale. Tinte più fosche e un’atmosfera più dark caratterizzeranno il nuovo prodotto. Ci si imbatterà nella difficoltà di un ragazzo nero di integrarsi della società di oggi, dove pericolo di cadere nel tunnel della delinquenza è costante.

Al momento è andato in onda un trailer girato da Morgan Cooper che ha già totalizzato più di 5 milioni di visualizzazioni. A puntare gli occhi sul nuovo prodotto sono tutti i maggiori streamer, interessati alla sua produzione. La serie dunque non è ancora stata prodotta, ma esiste un cortometraggio che è stato utilizzato come promo per presentare il prodotto alle varie piattaforme di streaming.

La direzione della nuova serie spetterà sempre a Cooper, che ha già incassato i complimenti di Will Smith, impegnato nella scrittura ci sarà anche Chris Collins.

Ad oggi già Netflix, Apple, Amazon e Peacock hanno mostrato il loro interesse nella serie, facendo le loro proposte, ma la NBCU, piattaforma della NBC, emittente della serie originale del cui gruppo fa parte anche la Universal Television (impegnata nella produzione della nuova serie insieme ai coniugi Smith), potrebbe essere la più interessata di tutte.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE>>> Can Yaman: la sua nuova serie è a rischio chiusura?