Ferragosto, significato della festa e perché si chiama così

Ferragosto è l’espressione massima del riposo nel pieno dell’estate, una festa cattolica che ha antichissime origini pagane

Ferragosto è l’unica festa religiosa che è strettamente legata al mese in cui si festeggia. Antichissima nelle origini, viene da feriae Augusti, ossia feste di Augusto, in onore del primo imperatore romano, dal quale ovviamente prende nome il mese. Questa festività è la massima espressione del riposo che giunge nel pieno dell’estate (nell’emisfero boreale), ma è una delle più importanti feste cattoliche e come nella maggior parte delle ricorrenze religiose ha antichissime origini pagane.

Le feste, istituite dall’imperatore nel 18 a. C., avvenivano in tutto l’impero con le corse dei cavalli e grandi banchetti. Avevano origine dalla tradizione festa dei Consualia, che celebravano la chiusura dei lavori agricoli e del buon raccolto, dedicate al Dio romano della terrà e della fertilità Conso.

Questi festeggiamenti avevano inizio il primo agosto e duravano per molti giorni.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Mascherine fino a Ferragosto: limite pronto ad aumentare

Ferragosto, dall’imperatore alla Madonna

Ferragosto
Madonna Assunta, Patrona di Ercolano (Napoli)

Com’è noto l’impero romano era multietnico, diremmo oggi, e varie erano le tradizioni e le lingue dei suoi popoli. Anche per le ferie di Augusto non c’era uniformità e la durata non era uguale in tutte le province. In alcune duravano veri giorni e settimane, ma anche tutto il mese.

Quando dall’imperatore Costantino in poi la religione cristiana prese sempre più piede dal IV secolo, molte feste pagane sono state “convertite” in ottica cristiana. Verso il VII secolo si cominciò a festeggiare l’assunzione di Maria. Per tale motivo Ferragosto è una delle feste più importanti per il cattolicesimo in particolare più che per gli altri credi cristiani. La Chiesa stabilì così che il giorno 15 sarebbe stato la ricorrenza dell’assunzione, la salita anima e corpo di Maria in cielo.

Nel novecento l’assunzione è diventato un dogma della Chiesa cattolica.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Ponte di Ferragosto, traffico in tilt: le strade da evitare